ANNO 9 n° 259
Viterbese sconfitta e contestata
Apre Cesarini, poi Nami. Ingiosi salva l'onore
03/11/2013 - 14:53

MONTEFIASCONE - VITERBESE CASTRENSE 2-1

MONTEFIASCONE - Nencioni; Balletti, Burla, Proietti, Cesarini, Nami (33st Finocchi), Vittori, Renzani, Ceccarini, Grimaldi, Lutchner (19' st Calevi). A disposizione: Bellacanzone, Ippooliti, Martinelli, Flauto, Serafini. Allenatore Stefano Del Canuto

VITERBESE CASTRENSE: Marini G., Rausa, Ghezzi, Faenzi, Fapperdue, Ingiosi, De Francesco (11st Noviello), Romondini, De Vecchis, Cerone, Toscano (1st Pacenza). A disposizione: Cima, Ravoni,Marini M. , Giurato, Toto. Allenatore: Sergio Pirozzi

ARBITRO Rainone di Nola (Accetta e Noce)

RETI: Cesarini (M) al 34' pt, Nami (M) al 1' st., Ingiosi (V, 36st

NOTE. Ammoniti: Romondini e Fapperdue (V), Vittori, Cesarini( e Finocchi M). Angoli 2-4. Recupero: 1' pt, 3st Giornata nuovolosa e piovosa. Terreno in buone condizioni. Spettatori 500 circa

FINE DIRETTA

- Ancora contestazione dei tifosi. Tra i più bersagliati, Romondini e mister Pirozzi. Seguono aggiornamenti in serata.

- E' FINITA. LA VITERBESE PERDE LA PRIMA PARTITA IN CAMPIONATO, IL MONTEFIASCONE SORRIDE. 2-1 E UN SUCCESSO DI PRESTIGIO

- 49' Punizione di Cerone, alta e triplice fischio.

- 46' Angolo per la Viterbese, spazza ancora l'insuperabile Cesarini. Tre minuti di recupero.

- Siamo nel recupero. Ultimi assalti per la Viterbese a caccia del pareggio.

-39st Scatenato Cerone. Strepitosa serpentina ma anticipato in angolo. Il Montefiascone resiste.

- E adesso forcing gialloblu, coi tifosi che chiedono di combattere per la maglia.

-36st GOL DELLA VITERBESE! Ingiosi ha ribadito in rete un tiro di Cerone, deviato da Nencnioni.

- Esplode la contestazione dei tifosi. Ancora cori per Solimina e un inequivocabile ''Pirozzi vattene via''.

- E i tifosi cantano: ''Rivogliamo Solimina''. Ma è davvero l'allenatore il problema di questa squadra?

- Col passare dei minuti, e dopo la sfuriata in aperura di ripresa, la spinta della Viterbese ora sembra essersi esaurita. Due gol sono pesanti da digerire.

- Diluvia sul Fontanelle.

-17'. Traversa della Viterbese. Indovinate con chi? Con Cerone, grande botta la sua, ma sfortunata. Poi Cesarini spazza in mischia.

- 15' Al quarto d'ora è ancora Federico Cerone a rendersi pericoloso, ma Nencioni para in due tempi. Prosegue il duello personale tra l'ex Mantova e il portiere ex Foglianese e Santa Marinella.

- 10' Adesso la Viterbese prova a reagire. E' De Francesco, stavolta, a impegnare l'esperto portiere falisco, comunque attento. E dopo l'occasione, Pirizzo toglie l'ex Lamezia e fa entrare Noviello.

- 8' Ancora Cerone, ancora su calcio piazzato, impegna Nencioni, che scalda i pugni e respinge. 

- Pirozzi aveva lasciato negli spogliatoi Gianluca Toscano, facendo entrare Pacenza. Per l'attaccante romano è una sorta di bocciatura dopo le deludenti prestazioni che lo hanno perseguitato da inizio stagione, insieme ai problemi fisici. Che sia proprio Toscano il primo a fare i bagagli?

1'-. Doccia fredda per la Viterbese, Nami ha raddoppiato per il Montefiascone dopo appena 30' secondi di gioco. Il gol: palla in profiondità di Cesarini, Nami s'infila e batte Marini sul secondo palo.

Secondo tempo,

--------------------------------------------------

- Commento al primo tempo. Le lodi sono tutte per il Montefiascone, squadra messa molto bene in campo, brava a chiudersi con ordine a attaccare quando necessario. Le occasioni, le uniche, sono gialloverdi, prima con Vittori e poi con Cesarini che ha firmato il vantaggio. E la Viterbese? Poca roba, e brutta. I pericoli, se così si possono chiamare, sono venuto soltanto dai piedi di Cerone, su calvi piazzati. Troppo poco per una squadra che vorrebbe - vorrrebbe - vincere il campionato.

-Finisce il primo tempo dopo un minuto di recupero. La Viterbrese esce tra i fischi, il Montefiascone tra gli applausi.

- 43' Punizione per la Viterbese, calcia lo specialista Cerone, ma il suo cross è troppo forte dove nessun gialloblu può arrivare. Sempre 1-0 per il Montefiascone.

- 36' I tifosi chiedono alla Viterbese di tirare fuori le palle e allora ci prova Cerone, con una gran botta che però Nencioni respinge coi pugni.

- 35' Gol del Montefiascone. Ha segnato dopo un calcio d'angolo del Montefiascone. La Viterberse è sotto 1-0.

- 31' Primo angolo anche per la Viterbese. Batte Cerone. Ma non succede nulla, l'improbabile schema non funziona,

- 30' E' scoccata la mezz'ora di gioco e la musica non è cambiata. Partita moscia, illuminata solo a tratti da Grimaldi: il suo modo di difendere il pallone, anche spalle alla porta, è una delizia. Per il testo, tanta corsa e poco gioco.

- Sottlineamo ancora una volta l'eccezionale passione dei tifosi della Viterbese.

- 21', primo brivido della partita., Lo regala Vittori, che di testa spreca a pochi passi dalla rete. Montefiascone perciloso, ma è 0-0.

- 20' Primo angolo della sfida, calciato dal Montefiascone senza però conseguenze per la porta gialloblu. Il risultato è cristalllizato sullo 0-0.

- Visto che non succede nulla in campo, andiiamo a ragionare anche sul mercato, che presto potrebbe rivoluzionare la Viterberse. Per molti giocatori quella di oggi e le prossime partite saranno fondamentali per evitare il ''taglio''. E intanto i dirigenti di via della Palazzina stanno valutando diversi rinforzi, molti dei quali potrebbero essere giocatori che nella passata stagione giocavano al San Basilio Palestrina allenato proprio da Sergio Pirozzi.

- 15' Nel primo quarto d'ora non è successo praticamente nulla. La gara è bloccata, le due squadre si annullano a vicenda. Partita molto tattica.

- Fase di studio, le due squadre non affondano. Tra i padroni di casa, subito un paio di giocate di MAttia Grimaldi. Il Principe sfodera la sua classe contro la squadra dove è cresciuto.

La tattica. Montefiascone con 4-4-2 compatto e un po' scolastio. La Viterbese invece con il 4-1-4-1, Romondini centromediano metodista, e Toscano unica punta.

1'. Partiti. Il calcio d'inizio è stato battuto dal Montefiascone.

- L'ingresso della Viterbese è accolto dal tifo assordante dei tifosi gialloblu.

-Sugli spalti anche l'infortunato Pero Nullo e l'ultimo arrivato De Vizzi, che seguono la partita insieme ai tifosi.

- In tribuna, la famiglia Camilli al completo

- Le squadre sono entrate in campo.

Il motivo.  La Viterbese vuole regalare la prima vittoria a Sergio Pirozzi, che da quando siede sulla panchina gialloblu ha ottenito due pareggi  -uno in campionato e uno in Coppa - e non ha ancora visto i tre punti. Per farlo, però, dovrà passare su un campo tfradizionalmente ostico come quello di Montefiascone, contro i falisci che hanno iniziato bene la stagione e che hanno già dimostrato, sempre in Cippa Italia, di poter fermare la corazzate di Camilli.

In atteaa del fischio d'inizio, lo stadio Fontanelle si sta riempiendo dei tifosi viterbesi, giunti in gran numero sul colle per quella che è la trasferta più corta dell'anno.

 

 

Ottava giornata 03/11/2013

Cerveteri - Civitavecchia           
1-2
Città di Monterotondo - Caninese       
1-3
Empolitana Giovenzano - Futbolclub 1-3
Fregene - Ladispoli 2-3
Grifone Monteverde - Rieti 1-2
Montecelio - Monterotondo 2-1
Montefiascone - Viterbese Castrense 2-1
Nuova Sorianese - Villanova 2-2
Real Monterosi - Fonte Nuova 2-2

Classifica dopo la 8° giornata

Rieti    

22

Viterbese
17
Villanova 17
Ladispoli 17
Real Monterosi 
13
Nuova Sorianese
12
Futbolclub 12
Montefiascone
11
Monterotondo 10
Grifone Monteverde 9
Caninese 9
Cerveteri 8
Empolitana 8
Montecelio 8
Civitavecchia 8
Fonte Nuova
5
Città di Monterotondo      
4
Fregene 3

Civitavecchia penalizzato di quattro punti

Prossimo turno 10/11/2013

Caninese - Nuova Sorianese

Civitavecchia - Rieti

Fonte Nuova - Empolitana Giovenzano

Fregene - Grifone Monteverde

Futbolclub - Città di Monterotondo

Ladispoli - Montefiascone

Monterotondo - Real Monterosi

Villanova - Cerveteri

Viterbese Castrense - Montecelio





Facebook Twitter Rss