ANNO 9 n° 325
Viterbese multata per offese all'arbitro
Ammenda di 300 euro alla società; una giornata a Solimina, Marini e Cirina
18/12/2013 - 17:23

VITERBO - La Viterbese se la cava con 300 euro di multa. E' la sanzione comminata dal Giudice sportivo del Comitato regionale Lazio alla società di via della Palazzina dopo le intemperanze di domenica scorsa a Cerveteri. Nel dispositivo si legge di espressioni minacciose e offensive nei confronti della terna arbitrale e del lancio di oggetti che non colpivano nessuno in occasione di un calcio di rigore. Come ampiamente prevsito sono stati squalificati per una giornata il tecnico Solimina e i difensori Mattia Marini e Cirina. 





Facebook Twitter Rss