ANNO 9 n° 290
Viterbese in campo dopo il riposo
Sottili ha finalmente lavorato con continuità. Al Rocchi ci sarà il Potenza
16/12/2018 - 07:35

VITERBO - Si torna in campo dopo un buon periodo di riposo che ha consentito a Stefano Sottili di lavorare con continuità e recuperare quasi tutti gli infortunati. Orario anticipato alle 14.30 per sfidare, tra le mura amiche, il Potenza di Giuseppe Raffaele. I lucani occupano la settima posizione di classifica frutto di 5 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte. 22 i punti racimolati, al pari di Casertana e Vibonese. Si alza di nuovo l'asticella dopo la gara con il Bisceglie. Si dovrà ripartire da quella: dalla prima vittoria conquistata che ha consentito ai gialloblù di abbandonare l'ultima posizione e superare la Paganese. Ad arbitrare il match sarà Simone Sozza della sezione di Seregno. Al suo fianco gli assistenti Alex Cavallina di Parma e Salvatore Emilio Buonocore di Marsala.

''Arriviamo a questa gara con dieci giorni di lavoro che ci hanno permesso di recuperare qualche acciaccato, anche se sinceramente avrei preferito dare continuità alla vittoria con il Bisceglie e giocare dopo una settimana a Catanzaro. Domani affronteremo un avversario forte, con un organico costruito per disputare un campionato di vertice. Inoltre, il Potenza è una squadra organizzata e in salute che ha grande qualità nelle palle inattive e nel reparto offensivo, nonostante le assenze di França e Dettori. La consapevolezza è quella che solo attraverso una grande prestazione saremo in grado di portare a casa un risultato positivo'', dichiara mister Sottili alla vigilia del match. 

Elenco dei convocati: Artioli Filippo, Atanasov Zhivko, Baldassin Luca, Bovo Andrea, Bismark, Ngissah, Cenciarelli Diego, Damiani Samuele, De Giorgi Francesco, De Vito Andrea, Forte Francesco, Messina Michele, Micheli Cesare, Milillo Alessio, Molinaro Salvatore, Otranto Umberto, Pacilli Mario, Palermo Simone, Perri Matteo, Polidori Alessandro, Rinaldi Michele, Saraniti Andrea, Schaeper Maurizio, Sini Simone, Svidercoschi Sebastiano, Vandeputte Jari, Zerbin Alessi.





Facebook Twitter Rss