ANNO 9 n° 288
Viterbese in campo contro la Lazio Primavera
Amichevole di lusso il 19 al Rocchi. Ieri la ripresa degli allenamenti (senza Nuvoli)
08/03/2016 - 23:27

VITERBO - Ripresa degli allenamenti tranquilla per la Viterbese, attesa da tre settimane di stop prima della madre di tutte le partite (contro il Rieti al Rocchi, per ora mercoledì 30 marzo ma che potrebbe addirittura slittare al 6 aprile qualora la Rappresentativa serie D andasse avanti al torneo di Viareggio). 

Sui campo della Scuola allievi sorttufficiali mancava naturalmente Roberto Pini, portiere impegnato appunto con la Rappresentativa nel ritiro pre Viareggio a Coverciano. E mancava anche Giueppe Nuvoli, centrocampista fermato da un'influenza di stagione (con questo clima è più che comprensibile).

Il clima nella squadra è ottimo, ringalluzzito anche dallo show via microfono che Mattias Cuffa ha improvvisato sulla via del ritorno da Roma Trastevere. Un momento esilarante che ha ricordato al gruppo quanto sia stata importante la vittoria di domenica scorsa.

Di qui a venerdì Nofri ha fissato tutti allenamenti singoli, nessuna amichevole nel week end. Ma un'amichevole, e molto interessante, è stata fissata per sabato 19 marzo, San Giuseppe e festa del papà: per quel giorno al Rocchi (ore 14.30) è fissato il test con la Lazio Primavera, che non partecipa al torneo di Viareggio e che può vantare tra le sue fila due persone molto care al calcio viterbese, e viceversa. Vale a dire l'allenatore in seconda (vice di Simone Inzaghi) Massimiliano Farris e il centravanti Alessandro Rossi.





Facebook Twitter Rss