ANNO 9 n° 316
Viterbese esame di Coppa Italia
Derby contro il Montefiascone per i gialloblu al Rocchi; si gioca alle 15,30
02/10/2013 - 12:02

di Domenico Savino

VITERBO – Giorno di derby e di sfide infrasettimanali. Entra nel vivo la Coppa Italia di Eccellenza. Oggi pomeriggio parte la manifestazione tricolore che ha avuto un preambolo con il turno preliminare al quale hanno partecipato le compagini ripescate dalla Promozione. Al via i sedicesimi di finale con le migliori 32 eccellenti che si daranno battaglia nel doppio turno, gare di andata e ritorno (2 – 15 ottobre). Un percorso che poi vedrà in sequenza ottavi (30 ottobre – 13 novembre), quarti di finale (27 novembre - 11 dicembre), le semifinali (8 - 22 gennaio) e la finale il 5 febbraio. Per quanto riguarda le formazioni della Tuscia la Sorianese è stata eliminata nel turno precedente dalla Lupa Castelli Romani. E allora vale la pena di analizzare da vicino gli impegni di questo pomeriggio (palla al centro alle 15,30).

VITERBESE – MONTEFIASCONE – E’ il derby di Tuscia. Sulla carta è come la sfida tra Davide e Golia. La corazzata del girone contro una delle formazioni più giovani e allo stesso tempo più brillanti di questo inizio di toreo. La Viterbese si è posta due obiettivi a inizio stagione: vincere campionato e coppa: tentare uno storico bis. Dall’altra parte ci sono i gialloverdi allenati da Stefano Del Canuto tecnico emergente che è arrivato sulla panchina fallisca lo scorso anno, ha preso il treno in corsa (dopo l’esonero di Valentini) e non si è fatto sfuggire l’occasione di centrare la salvezza e programmare un’altra stagione sul colle.

Del Canuto guida un gruppo di ragazzi agguerriti che nelle prime tre giornate hanno guadagnato meno di quanto seminato e che con il blitz di Villanova si sono iniettati la giusta carica di entusiasmo per questa sfida.

Golia Viterbese vive un momento completamente diverso. Solimina effettuerà il classico turn over cercandoi di tenere tutti sulla corda, concedendo minuti a chi ha giocato meno. Tuttavia parlare di turnazione in casa gialloblu fa sempre un certo effetto. Ci sarà spazio per Ingiosi che non ha ancora debuttato, Novello che lo ha fatto a Fonte Nuova, De Francesco (per lui qualche spezzone di gara). L’under Cima dovrebbe trovare spazio tra i pali, stesso discorso per De Vecchis a centrocampo. Il trainer romano ha solo l’imbarazzo della scelta, anche se chiederà alla squadra il massimo impegno e non ammette cali di concentrazione. Nel Montefiascone mancheranno per motivi lavorativi Vittori e Cesarini: assenze che pesano, ma l’entusiasmo della sua squadra è contagioso.

CANINESE – CIVITAVECCHIA – Altro derby interessante. Da un lato i maremmani che hanno conquistato il primo successo in campionato contro il Fregene (che è costato la panchina a Vigna); dall’altra i tirrenici che sono partiti con la zavorra di sei punti di penalizzazione, azzerati dopo il successo sul Montecelio. Comunque la vittoria sul Fregene ha conferito più tranquillità alla squadra allenata da Enrico Centaro che dopo l'imbarcata contro la Viterbese ha fatto fatica a riprendersi. L'impegmno di Coppa serve anche al gruppo per conoscersi meglio.

GRIFONE MONTEVERDE – REAL MONTEROSI – Trasferta romana per il Monterosi che ha ancora il dente avvelenato dopo la sconfitta di Rieti. Quei due rigori che hanno spianato il match ai reatini non sono proprio andati giù al tecnico Scorsini che comunque ha avuto il merito di forgiare un gruppo a asua immagine che sta facendo bene. Non è stato un inizio morbido per i biancorossi, ma la bontà del lavopro si vede.

FREGENE, LASCIA VIGNA – Salta la prima panchina del campionato. E’ quella del Fregene sulla quale sedeva Renato Vigna. Il tecnico lascia dopo tre sconfitte consecutive: ''Vado via per il bene del Fregene'' ha detto congedandosi. Sulla scelta pesa anche la squalifica che sta scontando due mesi di squalifica.

I SEDICESIMI DI FINALE

ATLETICO BOVILLE ERNICA – CECCANO

BORGO PODGORA – PRO CISTERNA

CANINESE – CIVITAVECCHIA

CIAMPINO – ALBALONGA

CITTA DI MONTEROTONDO – FREGENE

COLLEFERRO – VIS ARTENA

FONTE NUOVA – EMPOLITANA GIOVENZANO

FORMIA 1905 – GAETA

FUTBOLCLUB – VILLANOVA

GRIFONE MONTEVERDE – REAL MONTEROSI

LADISPOLI – CITTA DI CERVETERI

LUPA CASTLI ROMANI – LARIANO RDP NEMI

MONTE S.GIOVANNI CAMPANO – MOROLO

RIETI – MONTEROTONDO

REAL POMEZIA – CECCHINA

VITERBESE CASTRENSE – MONTEFIASCONE





Facebook Twitter Rss