ANNO 9 n° 109
Viterbese e Trapani si contendono la finale
Ritorno di coppa Italia tra le due compagini: all'andata vinsero i gialloblu
10/04/2019 - 07:04

di Francesca Cuccuini

VITERBO - La Viterbese è di nuovo lontana dalla città dei Papi, di nuovo in Sicilia. Tutti pronti per il ritorno di coppa Italia con il Trapani. Una semifinale che vale oro per enrambi i club: gli uomini di Vincenzo Italiano sono stati sconfitti dalla Juve Stabia e, ora, il primato è un po' meno facile da raggiugere. La Viterbese conosce il significato di una'eventuale vittoria. La competizione, infatti, è fondamentale in fase play off.

Antonio Calabro, stando alle ultime notizie in casa gialloblu, potrebbe aver recuperto Simone Sini e Diego Cenciarelli rimasti a riposo nelle ultime gare. Nulla di certo, invece, riguardo l'attaccante Alessandro Polidori che sembrava più vicino degli altri al rientro. Per i padroni di casa è tornato in gruppo anche Andrea Scrugli, ma si sono allenati a parte Michael Girasole, Ludovico D'angelo e Lucas Dambros. Solo due gli allenamenti per il Trapani, al contrario della Viterbese che ha osservato un turno di riposo domenica.

Arbitra il sig. Francesco Meraviglia della sezione di Pistoia. Gli assitenti al suo fianco saranno Gabriele Nuzzi di Valdarno e Dario Garzelli di Livorno. Quarto uomo Marco Ricci di Firenze. Si riparte dall'uno a zero conquistato dai laziali tra le mura amiche del Rocchi. 

''Per noi è una gara importantissima – ha dichiarato mister Calabro alla vigilia del match –, quasi una partita della vita dove vogliamo fare bene per raggiungere un traguardo importante. Vogliamo andare in finale per giocarcela e per regalare una bella soddisfazione a tutti i nostri tifosi. I miei ragazzi dovranno affrontare la partita dando tutto, senza commettere errori. E’ vero che veniamo da gare intense e che ci portiamo dietro dei problemi a livello di organico, ma questa non è una scusante. Dobbiamo raggiungere la finale mettendo in campo tutti noi stessi, anche se sappiamo che non sarà semplice, poiché di fronte a noi abbiamo una squadra forte e motivata'', ha concluso il mister gialloblu.

Elenco dei convocati: Artioli Filippo, Atanasov Zhivko, Bismark Ngissah, Cenciarelli Diego, Coda Andrea, Coppola Fausto, Damiani Samuele, De Giorgi Fancesco, Demba Thiam, Forte Francesco, Luppi Davide, Mignanelli Daniele, Milillo Alessio, Molinaro Salvatore, Pacilli Mario, Palermo Simone, Polidori Alessandro, Rinaldi Michele, Sini Simone, Sparandeo Luca, Tsonev Radoslav, Valentini Alex, Vandeputte Jari, Zerbin Alessio.





Facebook Twitter Rss