ANNO 9 n° 264
Viterbese contro il Picerno a caccia del terzo risultato utile
Alle 17:30 i gialloblu, a punteggio pieno, ospiteranno la formazione Lucana
08/09/2019 - 07:27

di Samuele Coco

VITERBO - Sarà una Viterbese a caccia di certezze quella che affronterà oggi pomeriggio al Rocchi il neo promosso Picerno. Con gli occhi ancora lucidi per l’impresa fatta dai ragazzi di Lopez nello storico impianto del San Nicola - ma con il mercato che proprio sul gong ha tolto alla rosa il talento di Jari Vandeputte - i gialloblu proveranno a confermare tutte le buone impressioni lasciate a stampa e tifosi dopo le prime gare ufficiali della stagione.

C’è però da disputare una partita che sulla carta si presenta piena di insidie. La formazione della Basilicata è alla sua prima apparizione in Serie C e, da quanto visto in questo inizio di stagione in cui ha raccolto quattro punti, non ha intenzione di abbandonare la categoria senza aver dato prima tutto sul campo. Sotto l'aspetto tattico, in queste prime due gare di campionato i ragazzi di mister Giacomarro sono scesi in campo con 3-5-2 in grado di dare equilibrio alla squadra e valorizzare gli inserimenti dei centrocampisti.

Un modulo speculare a quello della Viterbese che, salvo il rebus su chi rimpiazzerà il partente Vandeputte, dovrebbe dare spazio nuovamente agli stessi interpreti della gara di Bari. Infatti, con il mercato chiuso si sono interrotte anche le voci su una possibile partenza di Zhivko Atanosov, eroe della finale di Coppa Italia che ora si troverà a completare la difesa a tre davanti al portiere Vitali, ed insieme a Markic e Baschirotto. In mezzo al campo toccherà al rientrante De Falco fare da regista, affiancato dal duo Bezziccheri-Antezza. Gli esterni saranno ancora De Giorgi ed Errico, mentre davanti è confermatissima la coppia gol composta da Volpe e Tounkara.

''Il Picerno è una squadra tosta, insidiosa, scorbutica - ha detto ieri nella conferenza pre partita mister Lopez -. Dovremo cercare di sbagliare il meno possibile per portare a casa il risultato. Abbiamo preparato bene la gara, esattamente come abbiamo fatto nei primi due match di campionato. Non abbiamo intenzione di montarci la testa. Lo ripeto sempre, anche con il presidente, che dobbiamo pensare a fare i punti che ci servono ad ottenere la salvezza, questo deve essere il nostro primo obiettivo ma che - allo stesso tempo - non deve impedire alla squadra di divertirsi. Però oggi giochiamo in casa e questo deve diventare il nostro fortino: chiunque viene qui deve pagare pegno''.

I convocati per la gara Picerno-Viterbese

Antezza, Atanasov, Baschirotto, Besea, Bezziccheri, Bianchi, Biggeri, Corinti, De Falco, De Giorgi, Errico, Maraolo, Markic, Milillo, Molinaro, Pacilli, Ricci, Svidercoschi, Tounkara, Urso, Vitali, Volpe, Zanoli.






Facebook Twitter Rss