ANNO 9 n° 341
Viterbese ancora vincente
Battuto il Potenza con il goal di Baldassin. Simone Palermo da applausi
16/12/2018 - 16:26

VITERBO - Si doveva ricominciare dalla vittoria contro il Bisceglie e così è stato anche se, il primo tempo, non ha regalato particolari emozioni. Nel secondo, invece, è entrata in campo la Viterbese che, grazie allo stop, è riuscita a lavorare con continuità. A sbloccare il match ci pensa Luca Baldassin con la complicità di Ioime, portiere avversario, che non blocca un tiro dalla distanza di Vandeputte.

Il pallone si poggia, così, sui piedi del numero 14 che da un passo firma il vantaggio. E' una squadra arrabbiata, quella gialloblù, che reclama anche un rigore per un fallo di mano in area non giudicato dall'arbitro. La squadra avversaria soffre e concede, spesso, qualche contropiede non sfruttato dai padroni di casa. Ottima la partita di Simone Palermo, opaca quella di Polidori che lascia il posto a Saraniti. Dal goal in poi si apre un momento di sofferenza in cui gli uomini del tecnico toscano non riescono a chiudere la gara e sono costretti a cambiare modulo: Rinaldi e Bismark prendono il posto di Pacilli e Vandeputte.

Si infoltisce la difesa per proteggere il vantaggio e portare a casa il terzo risultato positivo consecutivo. E i minuti di recupero si stabilizzano nell'area avversaria fino all'esultanza liberatoria del finale. Seconda vittoria per la Viterbese che cerca di resettare il brutto inizio di stagione. Ora pesano di più i punti persi.





Facebook Twitter Rss