ANNO 9 n° 316
Viterbese, vicino il cambio di proprietà
L'imprenditore Marco Arturo Romano ormai prossimo a rilevare il club
01/07/2019 - 15:54

VITERBO - Sta inesorabilmente volgendo al termine l'era Camilli a Viterbo. Dopo tante voci e tanti nomi di possibili acquirenti, quello dell'imprenditore Marco Arturo Romanoi potrebbe essere davvero quello giusto. L'ingegnere di Cassino ha direttamente confermato l'interesse nella trattiva, ammettendo di essere alla testa di una cordata di imprenditori capitolini interessati a rilevare la Viterbese.

Romano, 59 anni, è a capo della ''Tecnologia e Sicurezza'' una grande azienda con oltre 120 sedi in tutta Italia tra cui una anche a Viterbo in via Vittorio Veneto.L’ingegnere non è un volto nuovo nel mondo del calcio: in passato è stato vicepresidente dello storico Livorno guidato dal patron Aldo Spinelli, oltre ad essersi successivamente dimesso dalla carica di vicepresidente della Reggiana.

L'imprenditore di Cassino ha già firmato un preliminare e a questo punto si attende solo che la trattativa si concretizzi nelle prossime ore. Prima delle ufficialità vanno infatti sciolti gli ultimi nodi con Piero Camilli, per evitare di incappare in clamorosi dietrofront.






Facebook Twitter Rss