ANNO 10 n° 52
Viterbese, vacanze agli sgoccioli
Mercoledì le visite mediche e dal 28 luglio il ritiro; mercato in evoluzione
21/07/2014 - 02:01

VITERBO - Ultima settimana di vacanza per la Viterbese. Infatti  da lunedì 28 luglio inizierà il ritiro pre campionato a Chianciano, la stessa sede scelta lo scorso anno. I convocati hanno iniziato a lavorare da qualche giorno in forma privata e seguono una serie di test fisici (indicati dal preparatore Tognacci) che sono propedeutici al duro lavoro che verrà poi effettuato in Toscana. E' stata anticipato il giorno delle visite mediche  inizialmente previsto proprio per il 28: tuttavia per recuperare un giorno di preparazione la truppa si ritroverà a Montefiascone mercoledì 25. In via in via di definizione le amichevoli che effettuerà la Viterbese: al lato logistico - organizzativo sta pensando il team manager Mauro Raspoli.

Nel frattempo i dirigenti sono molto attivi per definire la rosa e inserire i tasselli che mancano al mosaico su cui dovrà operare il tecnico Attilio Gregori. L'ultimo in ordine i tempo è quello di Giuseppe Nuvoli, esterno offensivo classe '87. Un ottimo giocatore che lo scorso anno ha sfiorato la promozione con i Terracina prima di essere eliminato nei play off. Nuvoli è un centrocampista poliedrico in grado di occupare diverse zone della mediana. Il suo acquisto delinea una strategia precisa da parte della Viterbese.

A osservare i movimenti di mercato il modulo oscillerà tra il 4-4-2 e il 4-3-3: Pero Nullo non si muoverà dalla fascia sinistra e Nuvoli prederà posto dall'altra parte del campo. Inoltre uno degli under verrà utilizzato nel ruolo di mediano puro (e sarà un '94). Pertanto la logica porta a pensare che il gioco si svilupperà molto sulle fasce per consentire agli attaccanti (allo stato attuale Pippi e Saraniti ma ne arriverà un altro) di dividersi l'area di rigore. Gli under verranno distribuiti sugli esterni bassi e tra i pali per consentire alla squadra di giovare di una prima linea d'attacco formata da uomini d'esperienza che dovranno bucare le difese avversarie.

Il mercato non si ferma: la società è a caccia di un altro difensore centrale (dopo che Fapperdue non è stato confermato), di un interno di manovra che detti i tempi del gioco e di un altro esterno d'attacco. Possibile che qualcuno arrivi in settimana: tuttavia la società vuole prendersi i suoi tempi e valutare al meglio le scelte, pertanto qualche colpo verrà annunciato anche a Chianciano.

Infine c'è attesa per la definizione dei gironi: la Lega nazionale dilettanti ancora non ha comunicato nulla perchè ci sono delle situazioni da definire (una tra tutte il possibile inserimento del Siena che dovrebbe ripartire dalla serie D). E' probabile che la Viterbese venga inserita nel girone G, quello con sarde e laziali.





Facebook Twitter Rss