ANNO 9 n° 169
Viterbese, un turno a Fe'. Cuffa finisce in diffida
Il terzino salterà la trasferta sarda di Muravera, in diffida il centrocampista argentino
18/11/2015 - 18:35

VITERBO – Tutto come ci si aspettava: una giornata di squalifica per Francesco Fe', allarme giallo per Matias Cuffa. Nessun colpo di scena dal giudice sportivo, che ha fermato per un turno l’esterno difensivo gialloblu, espulso domenica contro il Lanusei per fallo da ultimo uomo alla mezz’ora del primo tempo. Dovrà invece stare attento il centrocampista argentino, che sarà automerticamente fermato al prossimo cartellino giallo.

Un'assenza, quella di Fe', autore fino adesso di un grande inizio di stagione, che toglierà qualcosa alla linea difensiva e che automaticamente porterà il tecnico Federico Nofri ad apportare qualche cambiamento.

Soluzioni che l'allenatore umbro ha cominciato a provare già alla ripresa degli allenamenti settimanali, iniziati con grande voglia dopo la vittoria di domenica contro il Lanusei. Un successo condito da una prestazione gagliarda della squadra di casa, stravolta nei nomi e nel modulo da un Nofri che non ha avuto paura di cambiare bocciando giocatori importanti (vedi Nohman e Giannone).

La gara col Muravera potrebbe anche segnare l'esordio dal primo minuto dell'ultimo arrivato Stefano Selvatico Il centrocampista, già in durante la conferenza stampa di presentazione, aveva ribadito di essere pronto da subito per scendere in campo.

Mercato che si sta muovendo in casa Viterbese, che in settimana deciderà se tesserare il classe 92' Giuseppe Capua, centrocampista scuola Lazio che già da quasi dieci giorni si sta allenando con il gruppo.





Facebook Twitter Rss