ANNO 10 n° 20
Viterbese, tre giornate di squalifica a Saraniti
Altro maxi stop a danno
del centravanti gialloblu
08/04/2015 - 15:42

VITERBO - Come da pronostico, è arrivata la squalifica per Andrea Saraniti, espulso durante la gara persa domenica scorsa al Rocchi contro l'Ostia Mare per un colpo proibito a un avversario. E anche stavolta, come già a ridosso del big match di febbraio con la Lupa Castelli, si tratta di un lungo stop: tre giornate, inflitte al giocatore ''per aver colpito con un pugno un calciatore avversario''.

Salvo sconti, quindi, il neo allenatore Gregori dovrà fare a meno del suo centravanti nelle prossime sfide contro Aprilia, Palestrina e Isola Liri. Per l'attaccante sarebbe in arrivo anche una multa da parte della società.

Da segnalare, sempre nel girone G di serie D, la sconfitta a tavolino con annesso punto di penalizzazione per l'Anzioalvinio, che non si è presentato nella sfida in programma con l'Arzachena. Per il fanalino di coda del gruppo è così arrivata la certezza della matematica retrocessione in Eccellenza.





Facebook Twitter Rss