ANNO 9 n° 259
Viterbese, testa e cuore per la Serie D
Sulla strada per la promozione i gialloblu incontrano il Città di Monterotondo
06/04/2014 - 02:00

di Domenico Savino

VITERBO – Sulla strada che porta alla serie D la prossima uscita è il Città di Monterotondo. La Viterbese tira dritto verso l’obiettivo. Quando mancano sei giornate alla fine i gialloblu conservano altrettanti punti di vantaggio sul Rieti. Un cuscinetto che va conservato nell’ottica dei due scontri diretti che attendono la banda di Gregori a Soriano e in Sabina. Ma la testa e il cuore sono rivolti al match contro gli eretini degli ex Toscano e De Francesco.

Sulla carta non ci sarebbe storia: prima contro terzultima, padroni di casa lanciati verso la promozione, ospiti che lottano per la migliore posizione in ottica play out. Tuttavia è bene non sottovalutare questa partita e soprattutto questo tipo di avversari: è da queste sfide che si capisce il grado di maturità di una squadra. Ormai da qualche giornata la Viterbese ha mostrato di sapersi calare al meglio nel contesto dell’Eccellenza: merito di un gruppo che ha saputo rimettersi in gioco e di un tecnico che ha avuto la capacità di toccare le corde giuste e di infondere nuove motivazioni. L’abito della massima categoria regionale calza meglio alla Viterbese: e anche l’ambiente sta capendo gli sforzi ed ha assunto una posizione più morbida rispetto al passato.

Quella contro il Città di Monterondo è l’ultima sfida abbordabile per la Viterbese prima del rush finale di cinque gare che decideranno la stagione. Gli eretini vengono dal successo all’ultimo respiro nella stracittadina contro il Monterotondo Calcio: successo che è stato ossigeno puro per gli uomini di Sgherri. Infatti ora stazionano a 26 punti, hanno superato d’un colpo Caninese ed Empolitana e hanno messo nel mirino il Cerveteri.

La salvezza diretta non è un’utopia, ma dalle parti della Salaria ragionano per gradi. Dopo un girone d’andata deficitario, la società ha setacciato il mercato e sono arrivati giocatori si spessore che hanno innalzato il tasso tecnico della squadra. Su tutti Toscano, capocannoniere del girone, e De Francesco – senza dimenticare Quadrini, Italiano, Bartoli e Cavallaro che stanno facendo da chioccia agli under. Al Città servirà l’impresa al Rocchi e sicuramente potrà contare sulla voglia di riscatto dei due ex che conoscono pregi e difetti dei gialloblu.

La rifinitura di ieri è servita a sciogliere gli ultimi dubbi per il tecnico Gregori. L’ex nocchiero della Lupa Frascati ha tutta l’intenzione di confermare uomini e impianto che hanno consentito alla Viterbese di inanellare quattro successi di fila e di avviarsi in solitario verso la promozione. In settimana hanno lavorato a parte Pero Nullo e Cirina. Rientrano anche Rausa e Pacenza e per il trainer si tratta di scegliere gli uomini migliori.

Andando con ordine, si parte dalla difesa a quattro: tra i pali conferma per Cima con Kacka (o Rausa) e Fe sulle fasce, Fapperdue e Cirna ad erigere la Maginot. Se Gregori non volesse rischiare Cirina le alternative sono l’arretramento di Federici, Marini. Mediana di sostanza con Giannone a dettare i tempi: ai suoi lati Faenzi e Federici che garantiscono equilibrio. In attacco varie opzioni: sia quella delle due punte più Pero Nullo, sia la scelta di Cerone per ottenere maggiore imprevedibilità. Anche in questo caso, se il folleto di Fratta Todina dovesse lamentare noie muscolari, allora spazio per Cerone e Polani (o Pacenza).

LA CLASSIFCA DEI MARCATORI

16 GOL: Toscano (Città di Monterotondo/Viterbese)

15 GOL: Maestà (Nuova Sorianese)

13 GOL: Cerone (Viterbese Castrense); Cesaro (Empolitana)

12 GOL: Artistico (Rieti); Agostino (Fregene)

11 GOL: Mereu (Montecelio); Goretti (Caninese)

10 GOL: Monteforte (Nuova Sorianese); Vegnaduzzo (Viterbese Castrense); Bertino (Montecelio)

9 GOL: Federici (Monterotondo Calcio); Ponzio e Bacchi (Ladispoli); Nanni (Fregene); Midulla (Futbolclub)

8 GOL: Garat (Rieti); Pascucci (Fonte Nuova/Civitavecchia); Serafini (Montefiascone); Di Chiara (Cerveteri); Romagnoli (Civitavecchia); Iannotti (Grifone Monteverde); Sabatino (Rieti); Amassoka (Nuova Sorianese)

7 GOL: Pezzotti e Cardillo (Rieti); D’Ovidio (Fonte Nuova); Meloni (Villanova); Pero Nullo (Viterbese Castrense); De Francesco (Città di Monterotondo/Viterbese); Silvestrini (Montecelio)

6 GOL: Sansotta (Montecelio); Chierico e Bentivoglio (Cerveteri); Giuffrida (Civitavecchia/Sorianese); Ianni (Villanova); Gravina (Ladispoli); Federici (Viterbese Castrense); G. De Dominicis (Monterotondo Calcio); Ingrosso (Monterosi/Caninese)

5 GOL: Pacenza (Viterbese Castrense); Paoloni (Caninese); Neroni e Marini L. (Villanova); M. Luciani (Monterosi); Leone (Civitavecchia); Severini (Montecelio); Gay (Rieti); Palmerini (Fonte Nuova); Scerrati (Empolitana); Fiorini (Fregene)

4 GOL: Morelli (Grifone Monteverde); Ferri e Borgognoni (Real Monterosi); Spanò (Futbolclub); Brancati (Fonte Nuova); Andreoli (Real Monterosi); Moretti (Fonte Nuova); A. Luciani (Fregene/Sorianese); Sargolini e Iovino (Grifone Monteverde); Paraschiv (Cerveteri); assenzi (Fregene); Grimaldi (Montefiascone); Polani (Viterbese Castrense); Elisei (Civitavecchia)

3 GOL: Giannone, Gubinelli e M. Marini (Viterbese Castrense); Bottoni, Berardi e Rocchi (Montecelio); Berardi e Marvelli (Ladispoli); Calevi, Vittori e Cesarini (Montefiascone); Ferri (Città di Monterotondo); La Ruffa, Tovalieri, Mancini e Ruggiero (Grifone Monteverde); Castellano (Rieti); Roccisano e A. Ferri (Caninese); Torroni (Real Monterosi), Moretti e Muratore (Fonte Nuova); Egidi (Monterotondo Calcio); Giovannini (Futbolclub); Iezzi (Civitavecchia)

2 GOL: Maimone e Billi (Empolitana); Callini e Panunzi(Civitavecchia); Montepaone (Fregene); Quadrini, Italiano, Prosperi, Cavallaro e Petrangeli (Città di Monterotondo); Ippoliti, Proietti, Nami, Bellacima (Montefiascone); Minelli e Crisostomi (Montecelio); Tafi (Fregene); Fiorucci (Monterotondo Calcio); Franchitti (Real Monterosi); Martini e Franceschi (Grifone Monteverde); Ingiosi (Rieti); Panico (Futbolclub); Mannozzi, Totino e Angrisani (Ladsipoli); Mattoni e Sacripanti (Fonte Nuova); Maresca, Colombini e Benda (Monterotondo Calcio); Giorni (Cerveteri); Stella (Caninese); D’Epifanio (Empolitana); Mencio (Nuova Sorianese)

1 GOL: Cirina, Fapperdue, Giurato, Faenzi (Viterbese Castrense); Parri, Corasaniti, Chiaranda, Troili (Caninese); Marinucci, Tersigni, Corrias, Esposito, Temperini e Pagnanelli (Grifone Monteverde); Aguglia, Marchionni, Flore, Pesce, Capogreco e Giordano (Fonte Nuova); Palmieri, Di Mauro, Di Fazio, Petrella, Persichetti, Giampaolo, Santori e Tonga (Villanova); Martinelli, Ceripa, Suppa, Deodati, Moauro, Rotariu, Cervini, Giacani e Di Cesare (Empolitana); Zoppis, Catania, Melia, Rosati, Maestrelli, Macellari e Chianelli (Futbolclub); Venanzi, Faina, Ceccarini, Lutchner e Flauto (Montefiascone); Burla, Kanku, Lazzarini, Pollini e Faina (Nuova Sorianese); Merelli, Mandro, Salvatori, Provinciali e Malinconico (Real Monterosi); Graniero, Salvato e Petronilli (Ladispoli); Bartoli, Laurentini, Lamback e Federici (Città di Monterotondo); Di Ianni, Laurato, Franceschini e Tartaglione (Fregene); Travaglione, Paolini e Sacripanti (Civitevecchia); Castellano, D’Andrea, Mariani e Longo (Rieti); Tinazzi, Cecaloni, Abis, Di Giacinto e Lelli (Cerveteri); Albanesi (Monterotondo Calcio).





Facebook Twitter Rss