ANNO 8 n° 198
Viterbese, si riparte dalla Giana Erminio
Archiviata la sconfitta, si torna al Rocchi con i lombardi: ci eliminarono ai play off
24/09/2017 - 07:25

VITERBO - Gli uomini di Valerio Bertotto, tornano con i piedi per terra dopo la prima sconfitta rimediata a Pisa. Una nuova partita in casa e questa volta, dall'altra parte, c'è una ballerina Giana Erminio. Nessuna vittoria e un solo pareggio per la squadra che, qualche mese fa, ha eliminato la Viterbese dal primo turno dei play off allontanandola definitivamente dai sogni di gloria targati serie B. Una partenza, per il team di Gorgonzola, opposta a quella dei laziali che, fino a una settimana fa, mantenevano la loro imbattibilità tra coppa e campionato.

Dopo la sfida ostica in Toscana, con il Pisa di Carmine Gautieri, proveniente dalla serie B è arrivata l'occasione per riprendersi ciò che la scorsa stagione, i gialloblu, si sono fatti sfuggire con un pareggio. Fu la differenza reti, infatti, a premiare i lombardi. Ma se la Giana Erminio è quasi invariata, la Viterbese, è del tutto nuova e ha messo da parte le illusioni della passata stagione voltando pagina.

Personalità importanti da una parte e dall'altra del campo: i lombardi portano con sè giocatori di esperienza come Pinardi e Bruno da contrapporre a una squadra in continua evoluzioni grazie ai vittoriosi esperimenti di mister Bertotto. Sconfitta archiviata, si riparte da casa. Si riparte dalla Giana. E con loro, la Viterbese, non ha ancora mai vinto. 





Facebook Twitter Rss