ANNO 9 n° 178
Viterbese, probabile turnover contro il Potenza
Servono punti per i play off, ma anche energie per la finale di coppa Italia
20/04/2019 - 07:53

di Francesca Cuccuini

VITERBO - Partenza alla volta della Basilicata per gli uomini di Antonio Calabro. Dopo la pesante sconfitta rimediata tra le mura del Rocchi contro la Cavese, la squadra, inizia a dare i primi segnali di stanchezza. Bisogna centellinare le energie in vista della sfida di Monza in programma mercoledì e, giocare di sabato, regalerà certamente un giorno di respiro in più. Ogni ora diventa fondamentale anche se, di mezzo, c'è un lungo viaggio per raggiungere l'Alfredo Viviani.

Gli uomini di Giuseppe Raffaele, in classifica, staccano la Viterbese di cinque punti occupando una più sicura quinta posizione con una sola partita in più rispetto ai laziali. Anche i lucani provengono da una sconfitta: domenica sono stati superati in trasferta dal Trapani.

Mister Antonio Calabro, come confermato nella conferenza avvenuta dopo la gara con la Cavese, potrebbe optare per un parziale turnover, proprio come annunciato da Cristian Brocchi. Riposerà di certo Simone Sini che fino al match del Brianteo non rischierà la caviglia e si valuta l'utilizzo di Alessandro Polidori. Spazio a chi ha giocato meno fino a questo momento e riposo per chi sarà fondamentale in Brianza.

Le dichiarazioni di Mister Calabro alla vigilia della gara contro il Potenza

“Andiamo in casa della quinta in classifica e vogliamo fare bene dopo la gara opaca di mercoledì contro la Cavese. È una partita importante, come lo è quella di mercoledì a Monza e quindi non possiamo far finta di niente. Potrebbe succedere di vedere in campo chi ha giocato meno e questo può essere anche un modo per giocare la partita con chi ha molta voglia di dimostrare qualcosa in più. Ho una rosa ampia e adesso quasi tutta in salute, che mi permetterà di fare turnover. Chi scenderà in campo darà il massimo, anche perché vogliamo guadagnare punti e posizioni in campionato. Il Potenza in casa ha dei numeri importanti e davanti al proprio pubblico si trasforma dando il 110%”

Elenco dei convocati: Artioli Filippo, Atanasov Zhivko, Bertollini Luca, Bismark Ngissah, Cenciarelli Diego, Coda Andrea, Coppola Fausto, Damiani Samuele, Demba Thiam, De Giorgi Francesco, Forte Francesco, Luppi Davide, Mignanelli Daniele, Milillo Alessio, Molinaro Salvatore, Pacilli Mario, Palermo Simone, Polidori Alessandro, Rinaldi Michele, Sini Simone, Sparandeo Luca, Tsonev Radoslav, Valentini Alex, Vandeputte Jari, Zerbin Alessio





Facebook Twitter Rss