ANNO 9 n° 259
Viterbese, parte oggi la campagna abbonamenti
Sarà possibile sottoscrivere le tessere allo stadio; la curva costa 85 euro
17/09/2013 - 04:01

VITERBO – (d.s.) Parte la campagna abbonamenti. La Viterbese decide di stringere un patto con i tifosi. Lo slogan scelto è “Ogni domenica il tuo posto riservato”. In città si respira aria nuova, c’è voglia e fame di calcio. La società lo ha capito e la dimostrazione d’affetto di Canino (in cinquecento per la prima gara d’esordio) è un segnale della passione riaccesa. Un fiume in piena colorato di giallo e blu che ha spinto a varare la campagna di fidelizzazione nei confronti della società. In modo per dimostrare sostegno al progetto.

Da oggi sarà possibile abbonarsi: gli uomini pagano prezzo intero, le donne e i bambini under 14 pagano ridotto. Abbonarsi in curva costa 85 euro (cioè 5 euro a gara), in tribuna la tessera costa 170 euro (10 a gara); i ridotti per il settore popolare costano 40 euro per la tribuna centrale 85. Differente è il prezzo dei biglietti per ogni singola gara: intero 8, ridotto 5 in curva; intero 15 ridotto 10 in tribuna.

La volontà della società è convincere quanti più tifosi a sottoscrivere l’abbonamento puntando sul vantaggio di avere una tessera fissa che ad ogni singola gara costa solo 5 euro. In tempi di crisi si richiede un piccolo sacrificio che spalmato sull’intera stagione (diciassette sono le partite che la Viterbese giocherà al Rocchi) diventa un vantaggio economico.

E’ possibile abbonarsi direttamente allo stadio Rocchi, nella segreteria del settore giovanile (quella sotto la curva nord, tempio del tifo gialloblu) dal martedì al venerdì dalle 16 alle 19,30, sabato mattina dalle 10 alle 12,30 domenica mattina dalle 10 alle 13.

La società si attende una buona risposta da parte dei tifosi soprattutto se si considerano le duemila presenze allo stadio in occasione della presentazione il 4 settembre contro il Grosseto, la grande partecipazione in occasione dell’esordio a Canino, il grande credito che vanta la famiglia Camilli dopo aver salvato la Viterbese.

La squadra allestita è altamente competitiva così come dimostrano le sei reti con cui si è presentata al campionato. Ci sono giocatori importanti che hanno militato in categorie superiori e sono arrivati a Viterbo abbracciando il nuovo progetto della famiglia Camilli. Un progetto che la societa si attende possano fattivamente abbracciare anche i tifosi. Il termometro della passione è alto: ora si attende il risconto delle tessere sottoscritte.

Intanto la squadra riprende la preparazione in vista della seconda giornata di campionato e dell’esordio al Rocchi: avversario di turno il Futbolclub formazione romana neopromossa che ha inviato degli emissari a visionare la Viterbese a Canino. I dirigenti sono rimasti molto impressionati dalla prova dei gialloblu. Nella Viterbese rientra Noviello che ha saltato l’esordio per squalifica.

LA CLASSIFICA DEI BOMBER D’ECCELLENZA

3 GOL: Pacenza (Viterbese Castrense)

2 GOL: Maimone (Empolitana)

1 GOL: Federici, Cerone, Toscano (Viterbese Castrense); Troili (Caninese); Artistico (Rieti); Rocchi (Montecelio); Bentivoglio (Cerveteri); Giuffrida (Civitavecchia); Morelli e Temperini (Grifone Monteverde); Giordano (Fonte Nuova); Meloni e Ianni (Villanova); Cesaro (Empolitana); Barile (Futbolclub); Barbetti (Monterotondo)





Facebook Twitter Rss