ANNO 7 n° 351
Viterbese, oggi il giorno di Sforzini
L'attaccante in pole per rinforzare il reparto offensivo
Domenica in Coppa Italia potrebbe esordire Celiento
18/08/2016 - 02:00

di Stefano Renzo

VITERBO – L’ipotesi che Daniele Celiento possa debuttare in gialloblu già domenica sembra tutt’altro che campata in aria. Così come non è da escludere la possibilità che nella giornata di oggi arrivi l’annuncio della società di qualche altro colpo di mercato. Magari relativo ad un attaccante di peso, come si dice.

Andiamo con ordine. Ciliento, difensore esterno (ma gioca, ed ha giocato, anche in posizione centrale) è arrivato martedì nel gruppo di Giovanni Cornacchini ed ha subito dimostrato, anche sulla base dei test cui si è sottoposto, di essere in ottime condizioni atletiche. E d’altra parte non avrebbe potuto essere altrimenti per un giovane atleta che ha svolto praticamente l’intera preparazione precampionato con la sua società di appartenenza, il Napoli di mister Sarri.

''Sta molto meglio di noi – diceva ieri scherzando qualcuno dei suoi nuovi compagni'', ed a questo punto sarà solo ed esclusivamente Giovanni Cornacchini a decidere se gettarlo subito nella mischia o meno. Lo farà sicuramente dopo aver seguito con attenzione negli allenamenti che rimangono, ad iniziare da quello di oggi pomeriggio.

Ora che il mercato gialloblu è tornato a muoversi, è salita l’adrenalina dei tifosi che a questo punto della stagione, a dieci giorni precisi dall’inizio del campionato, pregustano il possibile arrivo di altri giocatori che possano far fare il salto di qualità alla propria squadra già prima che inizi la tenzone. In cima alla lista dei desideri, inutile girarci intorno, c’è un attaccante di quelli cosiddetti di categoria, di quelli, se preferite, capaci di ''garantire'' di andare in gol sempre e comunque.

Ora, almeno da un paio di giorni a questa parte, sembra che le cose siano maturate al punto da rendere imminente la fumata bianca. Dalla società, come prassi peraltro condivisibile, non trapela alcunché e sarà così fino a quando non sarà stato messo nero su bianco. Momento che, stando a più di una indiscrezione sarebbe sul punto di arrivare, magari già nella giornata di oggi, come detto. Il nome? Il più gettonato è quello di Nando Sforzini, da mesi dato in procinto di chiudere coi gialloblu e da tempo in ritiro col Monterosi, anche se recentissimamente è stato tirato in ballo anche Piovaccari, ma non ci sarebbe da meravigliarsi se Piero Camilli stupisse ancora una volta annunciando un bomber di cui non si è mai parlato.

La squadra, tra un arrivo ed un altro possibile, porta avanti la preparazione con impegno e tanta voglia di stupire ancora. Dopo la doppia seduta di ieri, i gialloblu tornano in campo oggi pomeriggio. Questa volta al Rocchi dove non è da escludere che Giovanni Cornacchini faccia disputare una partitella a tutto campo, undici contro undici. Sarebbe l’occasione per valutare le condizioni dei singoli e del gruppo nel suo complesso in prospettiva della gara, quella col Gubbio, che tra l’altro rappresenta l’esordio stagionale della Viterbese al cospetto dei propri tifosi.






Facebook Twitter Rss