ANNO 10 n° 20
Viterbese, inizia l’avventura della Juniores nazionale
26/09/2014 - 02:01

VITERBO – (d.s.) Sabato è un giorno speciale per la Juniores nazionale della Viterbese. I leoncini allenati da Michele Venanzi debuttano nel loro campionato di competenza dopo aver osservato un turno di riposo alla prima giornata. Il girone I è, infatti, dispari dopo il ripescaggio del Rieti e a turno una formazione è costretta a guardare tutte le altre. Ora per i gialloblu è arrivato il momento di indossare gli scarpini e iniziare l’avventura.

Dopo un anno passato nelle categorie provinciali i ragazzi della ''cantera'' gialloblu hanno la possibilità di confrontarsi con grandi realtà a livello regionale e nazionale. Uno stimolo in più per crescere e portare avanti un progetto che ha messo le radici all'alba della passata stagione. Il settore giovanile gialloblu ha dovuto resettare quanto fatto prima: è ripartito dai campionati provinciali sotto l'attenta guida di Mario Corinti e spera di scalare categorie al pari della prima squadra. Il nodo è sempre lo stesso: gli impianti. La Juniores ha svolto la preparazione alla Sas e si allenerà (al pari delle altre squadre) alla Vam e disputa le partite casalinghe a Grotte di Castro.

Il primo battesimo è quello della Juniores nazionale. Sabato pomeriggio si gioca a Terracina. I ragazzi di Venanzi hanno iniziato la preparazione l'11 agosto e scalpitano dalla voglia di  giocare: ''E' stata fatta una scelta lungimirante - spiega Michele Venanzi -: giocare un campionato sotto età con una squadra fatta di ragazzi nati nel '97. In questo modo c'è la possibilità di fare esperienza e di imparare strada facendo. In questo modo saremmo pronti già per la prossima stagione soprattutto nel caso in cui la Viterbese dovesse approdare in Lega pro''.

L'obiettivo è ambizioso: ''Io credo che potremo sbilanciarci tra qualche settimana. Di certo faremo il meglio possibile. Soprattutto se un ragazzo riesce ad allenarsi con la prima squadra. Sarebbe il successo più importante. Vorrei ringraziare la famiglia camilli che mi ha dato la possibilità di allenare in una società così importante e tutto lo staff con cui lavoro: il collaboratore tecnico Paolo Livi, il preparatore atletico Cristiano Giovannini e il preparatore dei portieri Daniele Goletti''.

A suonare la carica è il presidente della cantera  Mario Corinti: ''Faccio un grande in bocca al lupo alla formazione Juniores che sabato inizia il suo campionato - sottolinea Corinti -. Il nostro progetto va avanti e segue la politica della crescita dei giovani attraverso il gioco e le prestazioni. Tutte le squadre adotteranno la stessa impostazione tattica (4-3-3, n.d.r.). E' una scelta precisa che consente a tutti i ragazzi di intraprendere un percorso e crescere. Quest'anno abbiamo anche inserito la Scuola calcio l'ultimo tassello mancante. Gli auguri vanno estesi a tutte le altre nostre formazioni che fanno i tornei regionali: gli Esordienti, i Giovanissimi e gli Allievi compresi le categorie della fascia B''.

RIETI KO A TAVOLINO – Decisamente singolare quanto accaduto sabato scorso a Rieti. Sul campo gli amarantocelesti hanno vinto contro la Flaminia 6-0 e per la cronaca hanno anche colpito due pali. Ma il tecnico Roberto Pompili ha effettuato cinque cambi: troppi per il regolamento che consente di effettuare al massimo tre sostituzioni. La Flaminia ha immediatamente presentato reclamo e ha ottenuto il successo a tavolino. Infuriato il direttore generale del Rieti Andrea Fedeli che ha allontanato i dirigenti della Juniores Carlo Sportelletti e Gaetano Catino. Solo un avvertimento per l’allenatore Pompili che non è stato esonerato.

I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA
Anziolavinio – San Cesareo 1-2
Astrea – Lupa Castelli Romani 3-3
Cynthia – Aprilia 2-1
Sora – Terracina 1-3
Ostiamare – Fondi 3-0
Palestrina – Isola Liri 5-0
Rieti – Virtus Flaminia 0-3
RIPOSA: Viterbese

LA CLASSIFICA
Palestrina, Ostiamare, Flaminia, Terracina, Cynthia e San Cesareo 3; Astrea e Lupa Castelli Romani 1; Viterbese, Anziolavinio, Sora, Fondi, Rieti e Isola Liri 0.

PROSSIMO TURNO
Aprilia – Astrea
San Cesareo – Rieti
Fondi - Anziolavinio
Isola Liri – Cynthia
Lupa Castelli Romani – Ostiamare
Terracina – Viterbese
Virtus Flaminia - Sora





Facebook Twitter Rss