ANNO 9 n° 316
Viterbese, il Toscano è di rigore
Il bomber dal dischetto regala la vittoria ai gialloblu nel test contro l'Albinia
22/08/2013 - 21:54

 

VITERBO - Stavolta il rigore vale una vittoria. Lo segna sempre lui, Gianluca Toscano. implacabile al quarto d'ora nel primo tempo a fare centro dal dischetto. E così la Viterbese vince 1-0 l'amichevole contro l'Albinia, squadra grossetana di Eccellenza, riscattandosi almeno in parte dalla sconfitta di lunedì scorso contro il Chiusi e centrando così il secondo sucesso su tre amichevoli fin qui giocate (il primo era arrivato a Valentano, all'esordio stagionale, contro la Berretti del Grosseto). 
Basta un gol, dunque, per aumentare i pensieri positivi all'interno dell'ambiente gialloblu, che comunque mai aveva dubitato della squadra, visto che stiamo sempre parlando di calcio d'agosto, attendibile fino ad un certo punto. Sul campo di Montepulciano, mister Solimina ha cambiato qualcosa nell'undici iniziale, schierando come centrale difensivo accanto a capitan Federici il viterbese doc Fabio Fapperdue, con Ingiosi che è partito dalla panchina. A centrocampo, subito dentro l'ultimo arrivato Federico Cerone (ex Mantova, Grosseto e Pisa), che deve logicamente ancora inserisrsi nei meccanismi di gioco. Bene l'altro mediano De Vecchis, così come Pero Nullo, attivissimo sulla fascia. Davanti, confermati Noviello e Toscano, che mostrano già una bella intesa: è stato proprio lo sgusciante ex Ternana a procurarsi il rigore che poi il bomber ha realizzato con freddezza. Nella ripresa, spazio a tutti gli altri, con la difesa viterbese che comunque, come nel primo tempo, non ha visto troppi pericoli. Bene così, insomma, in attesa del prossimo test, già sabato, vale a dire il triangolare con Poliziana e Sinalunga. Ma a proposito di amichevoli, la vera notizia è che per il 4 settembre dovrebbe tenersi allo stadio Enrico Rocchi di Viterbo il test contro il Grosseto, squadra di Prima divisione sempre di proprietà dei Camilli: un'amichevole di lusso, in notturna, con annesa presentazione ufficiale. Allora i tifosi viterbesi potranno finalmente abbracciare la loro beneamata.
Questa la formazione schierata da Solimina: Marini; Rausa, Guerrini, Fapperdue, Federici; Giurato, De Vecchis, Cerone, Pero Nullo; Noviello, Toscano. Entrati nel secondo tempo: Coretti, Toto, Ingiosi, Pacenza, Crisanti, De Francesco, Ghezzi, Lanzalonga, Ravoni, Marini.

VITERBO - Stavolta il rigore vale una vittoria. Lo segna sempre lui, Gianluca Toscano. implacabile al quarto d'ora nel primo tempo a fare centro dal dischetto. E così la Viterbese vince 1-0 l'amichevole contro l'Albinia, squadra grossetana di Eccellenza, riscattandosi almeno in parte dalla sconfitta di lunedì scorso contro il Chiusi e centrando così il secondo sucesso su tre amichevoli fin qui giocate (il primo era arrivato a Valentano, all'esordio stagionale, contro la Berretti del Grosseto). Basta un gol, dunque, per aumentare i pensieri positivi all'interno dell'ambiente gialloblu, che comunque mai aveva dubitato della squadra, visto che stiamo sempre parlando di calcio d'agosto, attendibile fino ad un certo punto. Sul campo di Montepulciano, mister Solimina ha cambiato qualcosa nell'undici iniziale, schierando come centrale difensivo accanto a capitan Federici il viterbese doc Fabio Fapperdue, con Ingiosi che è partito dalla panchina. A centrocampo, subito dentro l'ultimo arrivato Federico Cerone (ex Mantova, Grosseto e Pisa), che deve logicamente ancora inserisrsi nei meccanismi di gioco. Bene l'altro mediano De Vecchis, così come Pero Nullo, attivissimo sulla fascia. Davanti, confermati Noviello e Toscano, che mostrano già una bella intesa: è stato proprio lo sgusciante ex Ternana a procurarsi il rigore che poi il bomber ha realizzato con freddezza. Nella ripresa, spazio a tutti gli altri, con la difesa viterbese che comunque, come nel primo tempo, non ha visto troppi pericoli. Bene così, insomma, in attesa del prossimo test, già sabato, vale a dire il triangolare con Poliziana e Sinalunga. Ma a proposito di amichevoli, la vera notizia è che per il 4 settembre dovrebbe tenersi allo stadio Enrico Rocchi di Viterbo il test contro il Grosseto, squadra di Prima divisione sempre di proprietà dei Camilli: un'amichevole di lusso, in notturna, con annesa presentazione ufficiale. Allora i tifosi viterbesi potranno finalmente abbracciare la loro beneamata.Questa la formazione schierata da Solimina: Marini; Rausa, Guerrini, Fapperdue, Federici; Giurato, De Vecchis, Cerone, Pero Nullo; Noviello, Toscano. Entrati nel secondo tempo: Coretti, Toto, Ingiosi, Pacenza, Crisanti, De Francesco, Ghezzi, Lanzalonga, Ravoni, Marini.





Facebook Twitter Rss