ANNO 9 n° 260
Viterbese, il ritorno di Nando Sforzini
L'attaccante torna ad allenarsi a due mesi e mezzo dall'infortunio
27/12/2016 - 02:01

VITERBO – (s.r.) La Viterbese è tornata al lavoro ieri pomeriggio con una intensa seduta sostenuta sul rettangolo di via della Palazzina. Presente anche Ferdinando Sforzini che a due mesi e mezzo dall’infortunio di Gorgonzola è tornato a respirare l’odore dello spogliatoio e ad allenarsi, solo in palestra, con i compagni. Il programma della settimana che si concluderà venerdì prossimo con la gara Viterbese – Tuttocuoio (stadio Rocchi ore 14,30) prevede per oggi una doppia seduta (al mattino al Rocchi, nel pomeriggio alla scuola Sottufficiali), un allenamento domani, sempre alla Scuola Sottufficiali e per giovedì un allenamento mattutino, la cosiddetta rifinitura, sul campo di Grotte di Castro. Venerdì, come detto, la gara con i toscani del Tuttocuoio valida per la seconda giornata di ritorno e quindi inizierà la lunga sosta del campionato che torna il 22 gennaio. Per la Viterbese è previsto riposo assoluto fino all’8 gennaio e ripresa degli allenamenti il giorno successivo.

All’appello di mister Pagliari di ieri hanno risposto tutti i gialloblu al momento disponibili. C’era, come detto, anche Sforzini che porta avanti con estremo impegno la sua convalescenza, mancava invece Mallus che ha usufruito di un giorno di permesso concesso dalla società: il difensore tornerà ad allenarsi sin da questa mattina anche se in molti lo mettono tra i (quasi) sicuri partenti del mercato di gennaio. Hanno ripreso più o meno a pieno regime Ansini, Cardore, Cenciarelli e Mazzolli, si sono allenati a parte Cruciani, Marano e Mununga.

 La seconda giornata di ritorno, come detto, si gioca venerdì, ma due incontri di questo appuntamento che è l’ultimo del 2016 sono stati anticipati a giovedì 29 quando, alle ore 14,30, si disputeranno Lucchese – Olbia e Pro Piacenza – Pistoiese. Le altre otto gare in programma si giocano il giorno successivo, spalmate su tre orari. Si inizia alle 14,30 quando, oltre a Viterbese – Tuttocuoio, sono in calendario anche Giana E. – Siena e Lupa Roma – Piacenza. Quattro partite si giocano con inizio alle 16,30, queste: Renate – Cremonese, Arezzo – Carrarese, Prato – Racing Roma e Pontedera – Como. Una sola partita è programmata per le 20,45 ed è il big match del turno, trasmesso in diretta televisiva su Rai Sport, i novanta minuti che vedono di fronte Livorno ed Alessandria, vale a dire la squadra del momento, quella labronica che ha scalato la classifica con undici risultati utili consecutivi (7 vittorie e 4 pareggi) e l’imbattuta capolista piemontese che di risultati utili consecutivi ne vanta addirittura venti.





Facebook Twitter Rss