ANNO 8 n° 171
Viterbese, il punto sul calciomercato
Luca Checchin e Mattia Altobelli nel mirino della società gialloblu
12/01/2018 - 01:55

VITERBO - Viterbese, continuano le manovre di calciomercato. Dopo l'acquisto del bomber Claudio De Sousa e l'annuncio, arrivato ieri in serata, dell'ingaggio del difensore Andrea De Vito dal Siracusa, la società gialloblu non smette di sondare il terreno per rinforzare la squadra a disposizione di mister Sottili. Uno dei nomi che circolano di più nelle ultime ore è quello di Luca Checchin dell'Hellas Verona. Centrocampista talentuoso, classe '97, ''Il Kaiser'' come è soprannominato si trova in prestito in serie B nel Brescia ma potrebbe presto fare ritorno tra le fila scaligere per poi essere rigirato in serie C. Su di lui hanno messo gli occhi anche Triestina e Monopoli.

Un altro nome caldo segnato sull'agenda del ds Nelso Ricci è quello del difensore del Teramo Mattia Altobelli, figlio d'arte dell'indimenticabile ''Spillo'' - campione del mondo con la maglia azzurra al Mundial di Spagna '82 . Il 22enne ha trovato finora poco spazio nella squadra biancorossa, chiuso dai compagni di reparto Caidi e Sales, e ha manifestato l'intenzione di cambiare aria. Alla finestra, interessate, ci sono Viterbese e Pordenone. Non è escluso che il giocatore possa arrivare con uno scambio di cartellini.

Più difficile, invece, è la pista che porta al mediano sloveno Leo Stulac del Venezia così come quella che conduce al portiere Nikita Contini, di proprietà del Napoli ma in prestito al Pontedera. L'arrivo di quest'ultimo avverrebbe sono nel caso di una improbabile cessione di Antony Iannarilli. Sempre per quanto riguarda il mercato in uscita, il giocatore gialloblu più desiderato del momento è Mickael Varutti, terzino mancino classe 1990. Livorno, Gubbio, Siracusa e Catanzaro sono sulle sue tracce. Il patron Camilli cederà in caso arrivasse una proposta allettante? Tra i partenti è dato anche Simone Sini. Il difensore, dopo i due anni con la maglia della Virtus Entella, potrebbe tornare a respirare aria di serie B nel Foggia.





Facebook Twitter Rss