ANNO 9 n° 345
Viterbese, cantando sotto la pioggia
Invernizzi decide il big match col Grosseto, rovinato dal maltempo
Il Rieti perde a Genzano, ora i gialloblu hanno quattro punti di vantaggio
28/02/2016 - 16:29

VITERBO – La Viterbese piega il Grosseto e allunga a più quatrro in testa alla classifica rispetto alla seconda, il Rieti, che ha perso 3-2 a Genzano col Cynthia.

Decide un gol di Invernizzi (il migliore in campo) su un terreno di gioco impossibile a causa della pioggia. Primo tempo di marca gialloblu, vicino alla rete in tre occasioni, poi la rete dell'uruguaiano, di potenza, che ha cambiato la partita. I maremmani, a obbligati a vincere per non essere fuori dai giochi, non trovano la soluzione giusta, nonostante nella ripresa Orlandi abbia inserito attaccanti a ripetizione. La Viterbese è stanca e soffre, ma Pini è impeccabile e chiude tutto. E finisce coi giocatori che si tuffano nelle pozzanghere, e patron Camilli (ex proprietario del Grosseto) che gongola.

Di seguito il tabellino e la cronaca della partita.

VITERBESE – GROSSETO 1-0

Viterbese (4-3-1-2): Pini; Pandolfi, Pomante, Scardala, Fe'; Ansini (34st Pacciardi), Selvatico, Nuvoli; Belcastro (24st5 Boldrini); Invernizzi, Bernardo (10st Vegnaduzzo). A disposizione: Mastropietro, Perocchi, Dalmazzi, Mbaye, De Sena, Neglia. Allenatore: Federico Nofri (squalificato: in panchina Giacomo Russo)

Grosseto (4-3-3): Gagno; Ungaro, Di Giorgio (40st Patierno), Nichele, Schettino; Lavopa, Libutto, Vaccaro (38st Cremonini); Olivieri, Palumbo, Di Gennaro (3'st Nappello). A disposizione: Lanzano, Peana, Baylon, Migliaccio, Lauria, Battaglia. Allenatore: Nevio Orlandi

Arbitro: Cudini di Fermo (Teodori – Lanese)

Marcatori: 18pt Invernizzi

Note. Ammoniti: Selvatico (V), Schettino e Nichele (G). Angoli: 3-3. Spettatori tremila circa. Recupero: 0pt 3st

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO DELLA PARTITA

SECONDO TEMPO

45' Saranno tre i minuti di recupero.

45st Boato in tribuna alla notizia del gol di Pace (ex gialloblu) che sta consentendo al Cynthia di battere il Rieti. La Viterbese sarebbe ora a più 4 sulla seconda in classifica.

44st Ancora un pericolo per la Viterbese: sponda di testa di Palumbo per Patierno, ma Pini controlla.

40' Il Grosseto le prova tutte: dentro anche Patierno per il finale a quattro punte.

36' Decisivo Pini. Nappello da due passi prova il gol del pareeggio ma il portiere, ex di turno, respinge coi pugni.

34' Grosseto sempre all'attacco, ma senza occasioni. Nofri si copre: fuori Ansini e dentro Pacciardi, più difensivo.

28' Intanto ha smesso di piovere.

26' Grosseto ancora vicino al pareggio. Fe' cicca un pallone sulla tre quarti, la palla arriva ad Olivieri, lioberissimo sulla destra. Il numero dieci toscano avanza e conclude di potenza: la sua conclusione è fuori, Pini sembrava battuto.

24' Secondo cambio per la Viterbese: fuori Belcastro, che ha dato tanto e non ha giocato male, e dentro Boldrini.

23' Invernizzi prova a rialzare la Viterbese, ma il suo rasoterra dal limite dell'area è facile preda di Gagno.

14' Grosseto vicino al pareggio: Palumbo dribbla tutti dopo il disimpegno sbagliato della Viterbese. Pini si ritrova la palla addosso dopo la conclusione del centravanti. Ora il Grosseto attacca in modo convinto, gialloblu un po' sulle gambe.

12' Brutto fallo di Schettino, che scivola sul campo bagnato, ai danni di Belcastro: ammonizione per l'esterno maremmano.

10st Cambio anche in casa della Viterbese. Entra Vegnaduzzo per Bernardo, che si è infortunato e che viene portato fuori a spalla dal dottor Zucchi. Per il bomber di San Isidro il campo pesante può essere l'ideale

4' Primo cambio del match: fuori Di Gennaro (che ha combinato poco) e dentro Nappello, autore del gol all'andata. Sulla panchina gialloblu si scaldano Vegnaduzzo e Boldrini

2' Prima occasione della ripresa: cross di Fe' dalla sinistra, Bernardo sul secondo palo colpisce di testa: fuori di un metro alla destra di Gagno.

1' Squadre in campo per la ripresa. Nessuna sostituzione nei due schieramenti. Continua a piovere.

CLICCA QUI PER VEDERE ALTRE IMMAGINI DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

43' Ancora una punizione da fuori per il Grosseto: ci prova Schettino di sinistro e di potenza, ma la palla finisce alta.

40pt Intervento prodigioso di Scardala che anticipa in area Di Gennaro.

36' MIracolo di Gagno: Invernizzi assiste di testa e di prima intenzione l'inserimento in area di Belcastro che, rapidissimo, conclude di prima intenzione. Il portiere maremmano vola alla sua sinistra e devia con una mano.

32' Punizione da buona posizione (venti metri, leggermente decentrati sulla destra) per Olivieri ma la sua conclusione a giro è alta.

25' Tiro da fuori di Nichele, in una sortita offensiva: palla alla stelle.

Intanto la polizia ha fermato un tifoso del Grosseto che era riuscito, non si sa come, ad arrampicarsi sul cancello dello stadio che dà su via Pratogiardino (in teoria chiusa oggi) e ad esporre per una decina di minuti uno stendardo.

19' Viterbese vicina al raddoppio: un cross di Belcastro dai venti metri rischia di tradire Gagno, che para in due tempi prima che arrivi Invernizzi.

18' GOL DELLA VITERBESE. Invernizzi scaraventa in rete un traversone dalla destra. Di potenza.

13' Ancora Viterbese: Invernizzi di testa su cross di Nuvoli si fa respingere in corner. Sull'angolo è mischia davanti alla porta ma nessun gialloblu riesce a spingere ls palla in rete.

12' Occasione sprecata per la Viterbese: Gagno esce fuori dall'area ma cicca la palla, che resta lì, fermata dall'acqua. Invernizzi liscia, ci prova Bernardo a porta vuota ma Ungaro respinge.

10' Punizione di Olivieri, Ansini svirgola e rischia il clamoroso autogollonzo: Pini blocca.

7' Campo sempre più allagato. Il rischio che la partita venga sospesa è concretoi: vedremo cosa deciderà l'arbitro, il marchigiano Cudini.

4' Prima conclusione del match: ci prova Di Gennario da fuori, ma il suo rasoterra finisce al largo.

3' Campo già vistosamente allentato dalla pioggia. E continua a venire giù.

1' Partita iniziata. Viterbese che attacca da destra a sinistra sotto la tribuna centrale. Gialloblu col lutto al braccio per ricordare Andrea Di Palermo, il fotografo scomparso domenica scorsa. E onorato anche dalla curbva nord con uno striscione.

Le formazioni. Entrambi i tecnici avevano tenuto le carte coperte durante la settimana. Nofri opta per uno schieramento abbastanza offensivo con Belcastro dietro le due punte Bernardo e Invernizzi: c'è curiosità per vedere come il fantasista di scuola Juventus (che in settimana ha ricevuto anche l'in bocca al lupo particolare di Leonardo Bonucci) sul campo pesante. A centrocampo Nuvoli sostituisce Cuffa.

Lo stadio. Piove sul Rocchi, dove già dalla mattinata si sono radunati i tifosi per accaparrarsi gli ultimi biglietti e per entrare poi sugli spalti. Da Grosseto sono tantissimi, piazzati in curva sud ospiti e controllati da un imponente dispositivo allestito dalle forze dell'ordine. In tribuna centrale tante bandiere gialloblu.





Facebook Twitter Rss