ANNO 8 n° 198
Viterbese, c'è la bestia nera Giana Erminio
I precedenti sorridono ai lombardi che la spuntarono anche ai play off
04/02/2018 - 06:56

VITERBO - La Viterbese parte per Gorgonzola dove, ad aspettarla, c'è la bestia nera Giana Erminio. Ogni volta la vittoria sembra a un passo e ogni volta arriva il sorpasso beffa. E' il quinto incontro, infatti, di una lista di precedenti che sorride agli uomini di Albè che in passato hanno strappato i tre punti pur partendo sfavoriti nei pronostici. All'andata, infatti, finì con una rimonta della Giana vincente in trasferta.

Letali anche nei play off dove, con un pareggio eliminarono i viterbesi. I lombardi sono la quinta forza del campionato e seguono gli uomini di Sottili, fermi in terza posizione dopo il pareggio a reti bianche con il Pisa, a 8 punti di distanza. Anche la Giana Erminio viene da un pareggio, 1-1, con il Gavorrano. Sono 10 i risultati positivi di fila per i gialloblu, tutti arrivati con l'attuale allenatore e solo due per gli avversari.

La Giana Erminio vanta un bell'attacco con 40 goal messi a segno, ma 33 subiti: 9 le vittorie, 6 i pareggi e 7 le sconfitte. E' il secondo attacco della serie C, dopo il Livorno.  Ad arbitrare sarà il Signor Luigi Carella di Bari, coadiuvato dalla Signora Lucia Abruzzese e il Signor Leonardo De Palma entrambi di Foggia. Appuntamento alle 14.30 in terra lombarda.





Facebook Twitter Rss