ANNO 9 n° 317
Viterbese, arrivano le prime conferme
Accordo con Boldrini, Scardala e Dierna
Oggi potrebbe essere il giorno anche di Belcastro, Selvatico e Neglia. Trattative con Cuffa e Bernardo, ma il mercato è attivo pure per nuovi importanti nomi
05/07/2016 - 12:41

di Stefano Renzo

VITERBO - Arrivano segnali importanti sulle conferme dei gialloblu della passata stagione, di quei giocatori che dopo aver vinto il campionato di serie D (e lo scudetto), vengono ritenuti utili anche per la categoria superiore. Potrebbe essere che nella giornata di oggi stesso la Viterbese emetta un comunicato ufficiale al riguardo, ma intanto va registrato che da ieri a Grotte di Castro la proprietà incontra il gruppetto dei giocatori scelti i quali, almeno fino a questo momento, tutti avrebbero più o meno raggiunto l’accordo.

Secondo le notizie di cui Viterbonews24 è venuto a conoscenza, nella giornata di ieri ci sarebbe stata fumata bianca per la conferma di (citati in ordine alfabetico) Michele Boldrini, Emilio Dierna e il capitano Stefano Scardala. Si può quindi dire la Viterbese in serie C riparte da loro, da tre elementi che si sono fatti apprezzare nella stagione appena conclusa.

Boldrini, 19 presenze e 4 gol compresa la poule scudetto, è risultato tra i protagonisti dell’ultima fase della stagione, quella che ha portato alla conquista dello scudetto tricolore; Dierna (21 gettoni e pure 2 gol in stagione) che ha trovato poco spazio nella prima parte della stagione, tanto di chiedere di essere ceduto a dicembre, è risultato determinante nella fase cruciale del campionato (suo il gol, decisivo, della vittoria sul campo dell’Astrea), mentre Scardala (34 presenze in totale) è risultato baluardo pressoché insormontabile della migliore difesa del girone. La conferma di Scardala, tra l’altro, pone fine alle speranze di Fondi e Rieti che, stando alle indiscrezioni di mercato, speravano di averlo nelle proprie file.

Nella giornata di oggi analogo discorso dovrebbe riguardare Luca Belcastro, Samuele Neglia e Stefano Selvatico. Poi sarà la volta degli under e, non appena rientrerà dall’Argentina, di Matias Cuffa, un altro over che la Viterbese vorrebbe confermare. Idem per Vittorio Bernardo, che si è sposato la scorsa settimana e al momento è in viaggio di nozze. 

Poi è in piedi, eccome se è in piedi, anche il discorso rivolto ai nuovi arrivi. Un impegno che Camilli ed i suoi collaboratori (Minguzzi in testa) stanno portando avanti da tempo, seppure nel massimo silenzio. Discorsi che anche questi debbono essere portati a compimento se si vuole, come crediamo che si voglia, avere un gruppo, se non completo almeno degno di tale nome, da mettere a disposizione di mister Federico Nofri già nel giorno del raduno che pare sia fissato per il prossimo 18 luglio.





Facebook Twitter Rss