ANNO 9 n° 262
''Visitiamo Viterbo gustandola'', dall'Arsial 4mila euro
A ottobre due giorni di eventi per promuovere i prodotti locali. Salcini: ''E' solo l'inizio''
23/08/2019 - 10:27

VITERBO - Approvato e finanziato dall'Arsial con 4.200,00 euro il progetto di promozione e valorizzazione dei prodotti tipici, tradizionali e biologici, ''Visitiamo Viterbo gustandola''.

Ad annunciarlo, a pochi giorni dall'avvenuta comunicazione ufficiale da parte dell'Arsial, è l'assessore all'agricoltura Ludovica Salcini, che entra nel dettaglio e spiega: ''Il Comune di Viterbo ha partecipato all'avviso pubblico per la concessione di sovvenzioni e contributi per progetti finalizzati alla promozione e alla valorizzazione dei prodotti agroalimentari dei territori del Lazio. Il nostro progetto è stato approvato. Ora stiamo lavorando all'organizzazione della due giorni in piazza dei Caduti, Visitiamo Viterbo gustandola, il 12 e il 13 ottobre, all'interno della sala Almadiani. Il nostro intento – spiega ancora l'assessore Salcini - è quello di promuovere i nostri prodotti agricoli, attraverso una degustazione delle eccellenze, tradizionali e biologiche di Viterbo all'interno di un luogo molto centrale come la sala Almadiani. Il nostro evento dovrà essere un punto di riferimento per tutti i prodotti tipici viterbesi, parte integrante di un sistema che punta a promuovere il turismo, la ristorazione, l'agricoltura e la valorizzazione del territorio. Ci sarà spazio per incontri organizzati con gli esperti di settore, con la stampa specializzata, visite guidate alle aziende, convegni e degustazioni. Molto preziosa in questo contesto la collaborazione della Camera di commercio, della Pro Loco Viterbo, delle reti di impresa 'Enjoy Viterbo' e Viterbo Capitale Medievale, della condotta Slow Food Viterbo e delle principali associazioni di settore. Di grande centralità la loro collaborazione, che consentirà l'organizzazione di incontri a tema sull'economia circolare, sulle buone pratiche agricole, lotta allo spreco alimentare. Il tutto coinvolgendo anche le scuole nella mattinata del 12 ottobre. Tutto quanto nell'ottica della sostenibilità ambientale nel rispetto del modello plastic free. Sono assessore all'agricoltura da due mesi – aggiunge Ludovica Salcini -: l'ottenimento del finanziamento Arsial per questo progetto è un bel punto di partenza. Il mio impegno proseguirà su questa linea, ovvero quella della valorizzazione e della promozione delle nostre eccellenze e delle nostre tipicità locali''.







Facebook Twitter Rss