ANNO 9 n° 342
Vigili del fuoco ancora a lavoro: è Civita Castellana la zona più danneggiata
Anche il Comune allagato. 24 gli interventi dei pompieri nelle ultime ore
15/11/2019 - 18:10

CIVITA CASTELLANA - Continua la conta dei danni provocati dal maltempo nella Tuscia. I vigili del fuoco sono ancora a lavoro per ripristinare la situazione soprattutto nella zona di Civita Castellana che risulta la più critica. Anche il Comune si è allagato costringendo il Sindaco ad armarsi di scope e secchi.

Sono sei le squadre di pompieri attualmente impegnate con allagamenti e alberi caduti: 50 le chiamate in coda, 30 proprio da Civita Castellana. Sono 24 i soccorsi prestati in giornata: nelle ultime ore un violento nubifragio ha causato danni anche a Pescia Romana dove è intervenuta la squadra di Tarquinia.

Una tromba d'aria ha abbattuto, oltre agli alberi, il cavo della linea telefonica che ha bloccato la strada. Hanno straripato anche i corsi d'acqua della zona.







Facebook Twitter Rss