ANNO 9 n° 85
Via libera all’abbattimento
del palazzo in via Cardinal La Fontaine
Il parere tecnico, previsto nell’arco di tre mesi, è già arrivato. Dalla prossima settimana si parte coi lavori
09/03/2019 - 07:26

VITERBO - Il calvario dei commercianti e dei residenti di via Cardinal La Fontaine sta per avviarsi a conclusione.

Dalla prossima settimana partiranno i lavori per l’abbattimento controllato del palazzo crollato.

Ad annunciarlo il sindaco Giovanni Arena che, insieme all'assessore allo Sviluppo economico Alessia Mancini, ha incontrato gli esercenti della zona che da alcuni mesi, a seguito del crollo e la conseguente chiusura al traffico, stanno vivendo una situazione di particolare sofferenza economica.

Il parere del tecnico incaricato dal tribunale, che si attendeva non prima di tre mesi, è invece già arrivato. Grazie alla sollecitazione del prefetto Bruno interessato della vicenda durante un vertice tenutosi presso il palazzo del Governo che ha visto la partecipazione dell’amministrazione comunale, di tecnici e della proprietà dello stabile crollato.

Si tratterà di un intervento complesso, un abbattimento controllato da eseguire procedendo un piano per volta.

Il Comune auspica che nel giro di un mese, salvo imprevisti, almeno una parte di viabilità su via Cardinal La Fontaine possa essere riaperta.






Facebook Twitter Rss