ANNO 9 n° 175
Vacanze di Pasqua economiche per il 2017, sconti e risparmi
12/04/2017 - 02:01

 

Stai pensando di organizzare la tua vacanza di Pasqua ma non sai dove poter andare, magari spendendo poco? Ecco alcuni consigli interessanti da non mancare, per una vacanza rilassante, sperando di trovare bel tempo. Per il fine settimana di Pasqua 2017 si prevede che saranno circa 14 milioni gli italiani in viaggio, alcuni nelle più belle località italiane come Roma, Venezia o la Toscana, altri all'estero, magari in una grande capitale come Londra o Parigi, oppure, sfruttando le temperature più miti, nel nord Europa, tra Norvegia, Svezia e Finlandia.

Una cosa è certa: i trend di quest'anno sono “verde” e “economia”.

Per quello che riguarda il verde, la Pasqua 2017 degli italiani sarà fatta tra agriturismo e B&B, alla ricerca di spazi verdi e relax. Saranno oltre 22.000 gli agriturismo in Italia che attendono i 3-5 giorni di vacanze nel periodo pasquale. Regioni come la Toscana e l'Umbria la faranno da padrone e si confermano come le regioni più ambite anche per queste vacanze di Pasqua. Appena dietro ci sono le Marche, altro gioiello italiano, l'Abruzzo e il Molise.

La campagna è preferita alle grandi città, anche se ovviamente il fascino di località come Venezia, Roma o Napoli, ma anche Madrid, Londra e Parigi, è indiscutibile.

Dal punto di vista dell'economicità del viaggio, low cost è la parola d'ordine. E con internet si può fare. Tante offerte e buoni sconto che si possono trovare in rete su siti web specializzati come PopSconto tra gli altri, sito recentemente apparso anche in radio. Qui, oltre a buoni sconti di negozi di vario genere, è possibile ammirare una sezione tutta dedicata alle guide di viaggio, per organizzare una trasferta rigorosamente a basso costo.

Cosa cercare in un viaggio al risparmio? Prima di tutto il volo dev'essere rigorosamente “no frills”, quindi “si” alle compagnie aeree come Easyjet e Ryanair, ma attenzione a non perdere le offerte che ogni tanto fanno anche altri competitors.

Per quel che riguarda le strutture ricettive, invece, per prima cosa occorre cercare le offerte perché sui siti web specializzati è possibile trovare eccellenti soluzioni davvero a basso costo, in maniera particolare con gli sconti che a volte arrivano fino al 70% del prezzo pieno. Appartamenti e B&B sono soluzioni più economiche e per tutte le tasche.

Una volta arrivati, inoltre, è possibile andare alla ricerca di cose ed eventi gratuiti e da non perdere: ogni grande città ne ha più di uno.

Benché le vacanze di Pasqua non siano certamente lunghe come quelle natalizie e si abbiano solo pochi giorni a disposizione, è anche il periodo in cui la primavera si sta risvegliando per fare spazio all'estate, per cui sarebbe un peccato perdere questa opportunità unica di uscire dai rigidi torpori invernali.

Relax, divertimenti e sconti, tutto in una vacanza.







Facebook Twitter Rss