ANNO 9 n° 345
Vacanza finita: al Rocchi c'è la Reggina
I calabresi hanno appena festeggiato la nuova proprietà, i laziali non si sono mai fermati per non perdere la concentrazione
16/01/2019 - 06:46

VITERBO - Dopo un buon periodo di pausa fatto di relax e fitti allenamenti, la Viterbese torna in campo per affrontare il campionato con tutti i suoi recuperi. Oggi, in campo, la Reggina di mister Roberto Cevoli. I calabresi, pochi giorni fa, hanno dato il benvenuto alla nuova società. E' Luca Gallo il nuovo proprietario che ha preso il posto della famiglia Praticò. Ottavo posto per un team che vanta una storia di tutto rispetto: al momento, nel girone C, ha racimolato 8 vittorie, 3 pareggi e 7 sconfitte per un totale di 27 punti. L'arbitro della gara sarà il signor Cristian Cudini di Fermo. Accanto a lui gli assistenti Spiniello e Valente. 

Diverso il cammino dei gialloblu che, nonostante un avvio disastroso e le partite ancora da recuperare, ha abbandonato gli ultimi posti della classifica. Fino ai primi di febbraio sarà una vera e propria battaglia con una partita ogni tre giorni e la coppa Italia da portare avanti. Il mercato, per ora, ha portato due rinforzi. A Grotte di Castro non ci si è mai fermati per mantenere la mente concentrata e il morale alto.

''Dopo la sosta c’è sempre un po’ di incertezza prima della ripresa, anche se la squadra si è allenata con la stessa intensità e lo stesso entusiasmo che aveva a dicembre - dice mister Sottili alla vigilia della gara contro la Reggina - Domani (oggi ndr.)  affronteremo una Reggina sull’onda dell’entusiasmo, sia per il cambio di società sia per i risultati e le prestazioni ottenute nelle ultime gare di campionato. Per far capire a tutti il grado di difficoltà della gara di domani, andremo in campo contro una squadra che ha vinto gli ultimi tre match in trasferta. Sarà necessaria la miglior Viterbese per poter mettere in difficoltà una compagine scomoda che sta attraversando un ottimo momento di forma''.





Facebook Twitter Rss