ANNO 9 n° 169
Unitus, lezione sull'antiterrorismo del prefetto Lamberto Giannini
07/06/2019 - 09:53

VITERBO - Nell’ambito delle attività del master in ''Scienze criminologiche e forensi, investigazioni e sicurezza'' si è tenuta una lezione del prefetto Lamberto Giannini che è capo della Direzione centrale della polizia di prevenzione (Dcpp) e presidente del Comitato di analisi strategica antiterrorismo (Casa) del Ministero dell’Interno.

Protagonista delle più importanti indagini su eventi che hanno rischiato di destabilizzare le istituzioni negli anni ’80-’90, Giannini ha coordinato tra l’altro l’arresto dei terroristi implicati negli omicidi D’Antona e Biagi.

Come direttore del Servizio centrale antiterrorismo ha contribuito all’elaborazione della strategia nazionale di contrasto al fenomeno dei foreign fighters e ha coordinato l’arresto di numerosi jihadisti. Di recente ha coordinato le attività tese alla cattura del latitante Cesare Battisti.

Il direttore del Deim Stefano Ubertini ha accolto il prefetto presso la sede dell’Università e ha manifestato apprezzamento per la conferma della centralità di Unitus sui temi della sicurezza interna e internazionale; temi, questi, che dall’anno accademico. 2019-2020 saranno oggetto di insegnamento nel nuovo curriculum ''Investigazioni e sicurezza interna e internazionale'' nell’ambito nel corso di laurea magistrale in Scienza della politica, della sicurezza internazionale e della comunicazione pubblica.






Facebook Twitter Rss