ANNO 7 n° 83
Un'impalcatura sul palco
per ridare vita al
teatro San Leonardo
''L'ultima follia'' di Caffeina
19/02/2017 - 09:11

VITERBO - Poltrone rosse quasi al completo. Su di loro un pubblico entusiasta per lo spettacolo che sta per cominciare. E la gioia è doppia: si trovano nello storico teatro San Leonardo e la rappresentazione che sta andando in scena sul palco è davvero unica nel suo genere.

Ieri sera la Fondazione Caffeina ha iniziato la sua nuova avventura, ''L'ultima follia'': ridare vita al teatro San Leonardo, storica struttura culturale viterbese troppo spesso dimenticata dalla sua città.

Al posto della solita scenografia sul palco è installata un'impalcatura, simbolo di (ri)costruzione, dalla quale si affacciano Andrea Baffo, presidente di Caffeina, Filippo Rossi, socio fondatore, insieme a tanti altri personaggi, attori, bambini che raccontano al pubblico mille storie e promettono di farlo ancora e, soprattutto, di farlo ancora lì, tra le storiche mura del teatro San Leonardo.







Facebook Twitter Rss