ANNO 10 n° 19
Una stagione teatrale dedicata ai più giovani
Un progetto dell'amministrazione che coinvolge le scuole
09/12/2019 - 11:26

CAPRANICA - L’Amministrazione comunale di Capranica inaugura una Stagione teatrale dedicata ai più giovani con il coinvolgimento delle scuole.

Al Teatro Francigena il 13 dicembre debutta Tef Youg, rassegna di Teatro per ragazzi con lo scopo di dare un determinante contributo all’educazione al teatro considerato come luogo di incontro e di formazione dei giovani, che possono fruire di spettacoli, scelti appositamente per loro, insieme ai loro familiari. “Pensiamo che il Teatro sia un formidabile strumento non solo di svago e divertimento ma anche di formazione, di crescita e di prevenzione – spiega il Sindaco Pietro Nocchi - che non considera le attività culturali solo effimeri momenti ma anche insostituibili strumenti formativi che concorrono a definire la qualità della vita e la crescita di una comunità. Grazie al coinvolgimento di due importati teatri romani (Teatro Vascello e Teatro Trastevere), abbiamo realizzato una programmazione dedicata ai ragazzi i quali potranno seguire con divertimento e serenità le proposte a loro dedicate. Una programmazione di sei spettacoli da dicembre a marzo dove si alterneranno matinée dedicate alle classi dell’Istituto comprensivo Galileo Nicolini di Capranica e spettacoli dedicati ai ragazzi e alle loro famiglie. Vi aspettiamo per poter scoprire insieme il magnifico mondo del Teatro. Un sentito ringraziamento per l’importante lavoro svolto va al Direttore Artistico della stagione il Maestro Fabio Galadini”.

Il progetto TEF Young è realizzato grazie al contributo della Fondazione Carivit.

L’iniziativa è patrocinata dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Viterbo e da Banca Lazio Nord.

 

 

Matinée per l’istituto comprensivo “G.Nicolini” di Capranica , ingresso gratuito.

Pomeridiane domenica ingresso € 12 (young+ accompagnatore)

Abbonamento a tre spettacoli pomeridiani € 30

Per informazioni e prenotazioni teatrofrancigena@gmail.com

 

 






Facebook Twitter Rss