ANNO 8 n° 170
''Una nuova stagione per la sanità del Lazio''
Enrico Panunzi annuncia nuove assunzioni per migliorare i servizi
23/05/2018 - 16:04

Riceviamo e pubblichiamo

VITERBO - ''Si apre ufficialmente una nuova stagione per il sistema sanitario regionale. Usciamo dalla fase emergenziale per entrare in quella del definitivo rilancio''. Lo afferma Enrico Panunzi, vice presidente della XII commissione regionale, commentando le parole del presidente Nicola Zingaretti che ha annunciato l’assunzione di 5000 nuove unità entro il 2022, dopo la stabilizzazione già avvenuta di 1588 lavoratori precari e di ulteriori 1.500 lavoratori in via di stabilizzazione entro la fine del 2019, sempre attraverso le procedure concorsuali. ''Grazie alle nuove disposizioni apriremo le porte a una nuova generazione di professionisti che sarà essenziale per la sanità. – sottolinea Panunzi – Il baratro che ci eravamo trovati davanti nel 2013, aveva imposto scelte difficili e coraggiose. Scelte che ci faranno uscire dal commissariamento tra pochi mesi e che danno finalmente la possibilità di fare nuove assunzioni per integrare le risorse umane e migliorare la qualità dei servizi''.

 






Facebook Twitter Rss