ANNO 9 n° 169
Una casa per Yumi, volontari mobilitati per il cane della donna trovata morta
03/06/2019 - 09:38

VITERBO - Una casa per Yumi, il cane di razza pechinese che apparteneva a Veronica Torretti, la 37enne trovata morta ieri nella sua abitazione nel quartiere San Faustino.

A cercare di esaudire l’ultimo desiderio espresso in vita della donna, attraverso un bigliettino ritrovato poi dalla polizia sul divano, è ora l’associazione ''Mi fido di Fido''.

A occuparsene sono Alessia Buzzavo e Nicola Pollastrelli, due attivisti animalisti che da anni si occupano dell’adozione di animali abbandonati. La “scheda” della cagnolina è già stata inserita nella rete social dell’associazione. La speranza è quella di trovarle il prima possibile una sistemazione, una famiglia adottiva che se ne prenda cura con lo stesso amore con cui lo faceva la sua ex padrona, tragicamente scomparsa.






Facebook Twitter Rss