ANNO 8 n° 346
Un volo dall'alto per prevenire gli incendi
Lago di Bolsena, operazione di club idrovolanti e protezione civile
13/06/2018 - 09:57

BOLSENA - Venerdì 15 giugno 2018, il Club idrovolanti Bolsena ''La Fenice'', e le unità di Protezione Civile di Montefiascone e di Bolsena, effettueranno una esercitazione congiunta di sorveglianza aerea in supporto alle unità operative presenti sul territorio.

L’iniziativa rientra nell’ambito dell’avviata collaborazione nella sorveglianza aerea contro gli incendi boschivi, o altre criticità eventuali, nei territori dei comuni di Montefiascone e Bolsena, per la prossima campagna antincendio. Nel caso di avvistamento di colonne di fumo o di inizi di incendio, i piloti ne comunicheranno le coordinate GPS, scatteranno foto dettagliate o riprese aeree da inviare in tempo reale ai gruppi delle due Protezioni civili. I volontari antincendio potranno così intervenire e, in presenza di zone impervie, saranno guidati sul posto via radio dai piloti dei velivoli.

Il piano di collaborazione ha anche finalità di prevenzione, infatti, con le apposite telecamere montate sugli idrovolanti, gli organi competenti potranno visionare immagini di persone o veicoli sospetti in allontanamento dagli incendi.

Per testare la fattibilità del progetto, la simulazione si baserà su due tipologie di intervento: avvistamento di fumo (in sicurezza) e una criticità aggiuntiva ubicata altrove. Gli idrovolanti segnaleranno le situazioni di pericolo e, restando in volo sulla zona interessata, vi indirizzeranno le due squadre. I tempi di reazione, e le procedure adottate verranno cronometrati e analizzati.

Alla presenza delle autorità civili e militari, venerdì 15 giugno alle ore 10 gli idrovolanti decolleranno dallo stabilimento ''La Spiaggetta'', in Viale Cadorna 2, sul lungolago di Bolsena, dando l’avvio all’operazione.






Facebook Twitter Rss