ANNO 9 n° 343
Un viterbese alza la coppa dei campioni
Baseball, ieri sera Alessandro Vaglio, capitano della UnipolSai Bologna, ha vinto la European Champions Cup 2019
09/06/2019 - 12:53

VITERBO - Alessandro Vaglio, capitano della UnipolSai Bologna e della Nazionale di baseball, ieri sera ha alzato al cielo la Coppa della  European Champions Cup 2019 di baseball.

Viterbese, figlio di viterbesi, campione ormai consacrato del baseball italiano e puro gioiello del vivaio dei Rams Viterbo, ha condotto la sua squadra alla vittoria del più prestigioso titolo in campo europeo contro i quotatissimi Pirati di Amsterdam.

Battendo gli olandesi con un secco e perentorio 8-0, ha riportato per la sesta volta a Bologna ed in Ialia un trofeo che mancava da troppi anni.

Senza voler assolutamente mancare di rispetto, quello che non è riuscito quest’anno, nel calcio, al più famoso ed acclamato campione viterbese, Leonardo Bonucci, è riuscito, nel baseball, al suo vicino di casa: Alessandro Vaglio!

Alessandro Vaglio, atleticamente e sportivamente cresciuto sul campo di baseball viterbese, è figlio d’arte. Figlio di quel Claudio Vaglio, lanciatore e bandiera dei Rams Viterbo, recentemente e prematuramente scomparso ma profondamente presente nei cuori di chi lo ha conosciuto. Compagni di gioco ed avversari.

Alessandro, che, quando gli impegni di campionato e della nazionale glielo consentono, non rinuncia mai a portare il suo immenso bagaglio di qualità ed esperienza ai ragazzi della squadra locale che militano nei campionati giovanili di baseball.

Prossimi impegni di Alessandro saranno la conferma dello scudetto della serie A1, come capitano della UnipolSai Bologna, e, come capitano della nazionale maggiore, portare l’Italia alla conquista di un posto di partecipazione ai prossimi giochi olimpici di Tokyo.

Ai soloni dello sport e della politica locale ricordo che il baseball viterbese ha prodotto sempre fulgidi esempi di atleti che si sono distinti in campo nazionale.

A cominciare, alla fine degli anni ’60 con Livio Quatrini, proseguendo con Andrea Sgnaolin nel recente passato, Alessandro Vaglio nel presente e il giovanissimo Maurizio Andretta, già lanciatore nella serie maggiore e ottimo prospetto per il futuro.

Un grazie di cuore ad Alessandro Vaglio che con fierezza ed orgoglio leonino porta sempre alti i colori ed i valori di Viterbo sportiva!

 

Cesare Rutili






Facebook Twitter Rss