ANNO 9 n° 232
Un gialloblu da leccarsi i baffi
Presentato all'Antica Latteria il nuovo gusto di gelato dedicato ai campioni
C'era la squadra quasi al completo. E che spettacolo la mostra dei cimeli dei tifosi
12/05/2016 - 18:52

VITERBO – Fioretto o dolcetto? Tutti e due, grazie, perché la Viterbese ha vinto il campionato, è tornata nel calcio professionistico dopo otto stagioni, e insomma, deve essere festeggiata nel modo migliore possibile. Anzi, in quello più gustoso. Così questo pomeriggio l’Antica Latteria (gelateria e tanto altro in via della Verità, appena dentro la porta) ha rispettato la promessa formulata qualche mese fa – quando ancora la vittoria del campionato non era sicura, ma ci si sperava e ci si credeva – a Viterbonews24. Come del resto negli ultimi giorni hanno fatto tanti appassionati e tifosi gialloblu.

Clicca qui per vedere tutte le immagini della festa all'Antica Latteria

''Faremo un gusto di gelato gialloblu’’, avevano scritto nel loro fioretto Roberto Zena, la moglie Paola e il figlio Stefano, tifoso della Beneamata almeno quanto il padre. E gusto è stato: ecco dunque Roberto che ha presentato la creatura realizzata dal laboratorio della sua stimata azienda. Un gelato semifreddo dai colori del sole e del cielo e dal sapore di nocciola, gianduia e cioccolato bianco (l’Antica Latteria è specializzata nella lavorazione del cioccolato). In cima, naturalmente, lo stemma della società di Piero Camilli realizzato in semifreddo. La squadra, presente quasi al completo, ha gradito: basta vedere le immagini di Dierna o Invernizzi che gustano la coppetta, dopo aver alzato, domenica scorsa, la coppa quella vera in campo… Grandissimi.

Ma le sorprese non sono finite qui. Contestualmente, nella bella sala da thé del locale è stata inaugurata la prima mostra del tifo gialloblu. Realizzata dalla stessa famiglia Zena – che ha una bella collezione di materiale – insieme ai tifosi di Antichi Valori, ex Brigata Etrusca, che hanno portato in dote altri preziosi cimeli. E così, ai muri e nelle bacheche, fino a domenica 22 faranno bella mostra sciarpe, maglie storiche (da quella della promozione in C2 a quella del salto in C1 fino alle ultimissime), ritagli di giornale, foto d’epoca di trasferte entrate davvero nella storia. Uno spettacolo nello spettacolo. Tutto da vedere, mangiando il gelato per un’esperienza tutta gialloblu. E grazie Antica Latteria.





Facebook Twitter Rss