ANNO 9 n° 266
Ultrà della Lazio, stop al processo per la luna di miele
Rinviata al 20 settembre l’udienza a suo carico dopo gli scontri prima della finale di Coppa Italia
24/05/2019 - 11:32

FARNESE - Matrimonio e luna di miele salvi per l’ultrà della Lazio di Farnese, arrestato durante gli sconti fuori dall’Olimpico prima della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Lazio di mercoledì 15 maggio.

Il difensore di A.A., l’avvocato Angelo di Silvio, questa mattina ha ottenuto dal tribunale capitolino la sospensione della misura cautelare dell’obbligo di firma per permettere al giovane di convolare a nozze e di partire con la sua futura moglie.

L’udienza a suo carico per resistenza a pubblico ufficiale aggravata in concorso è stata rinviata al prossimo 20 settembre.






Facebook Twitter Rss