ANNO 7 n° 325
Tuodì tenta la ripresa con un messaggio
''Abbiamo vissuto un periodo di momentanea difficoltà'', poi l'invito ai clienti
12/11/2017 - 07:25

VITERBO - La Tuodì ammette la crisi e lo fa con un messaggio rivolto ai suoi clienti: ''Come avrà avuto modo di notare i nostri supermercati hanno vissuto un periodo di momentanea difficoltà. Ci scusiamo per il disagio, ma siamo felici di comunicare che stiamo lavorando per tornare a garantire la presenza totale di tutti quei prodotti che hanno reso Tuodì un negozio di fiducia''.

Questo il messaggio della catena di supermercati che sta vivendo il periodo più scuro della sua storia tra scaffali vuoti, punti vendita in chiusura e orari ridimensionati con la grande paura del personale che, nella Tuscia, conta ben 120 dipendenti. Per ora, il comunicato, sembra scongiurare la chiusura del punto vendita di Viterbo che ha messo a disposizioni svariati buoni regalo per richiamare la gente che sembra aver abbanonato il locale ormai svuotato della maggior parte dei prodotti.

Nessuna notizia, per ora, dei vari incontri tra l'azienda del cavalier Faranda e i sindacati che lottano da tempo per la gestione del personale. Nessuna delle due parti molla la presa e il silenzio potrebbe essere un sintomo di pace e futura ripresa: ancora si parla di una possibile cessione del marchio.







Facebook Twitter Rss