ANNO 7 n° 88
Trivago promuove Viterbo per il migliore rapporto qualità-prezzo
32esima su 100 destinazioni europee
02/03/2017 - 07:21

VITERBO – Viaggiare spendendo poco, ma sentendosi dei re: la meta perfetta in Europa è Viterbo. Ad annunciarlo è la classifica ''Best Value City Index'' stilata da Trivago, uno dei più importanti motori di ricerca online che confronta i prezzi di hotel, case vacanze, Bed & breakfast, ostelli e altre strutture dedicate al turista in ogni città del mondo.

Viterbo si piazza al 32esimo posto nella lista di Trivago che comprende ben 100 destinazioni europee che si distinguono per la qualità offerta e la convenienza delle proprie strutture ricettive. Un’ottima posizione quindi per il capoluogo della Tuscia che risulta, a livello europeo, una delle 100 città, la 32esima quindi, migliore per i turisti dato il suo ottimo rapporto di qualità-prezzo.

Con ben 11 destinazioni in lista, l’Italia è il Paese maggiormente rappresentato nel ''Best Value City Index'' di Trivago. Oltre a Viterbo infatti, che riceve un indice di 95,74 e un prezzo medio annuo per camera doppia a notte di 76 euro, nella classifica compaiono Trapani, al 16esimo posto con un indice di 96,36 e un prezzo medio di 46 euro, Taranto, al 24esimo posto con un indice di 95,98 e listini medi annui di 76 euro e Castellammare del Golfo, alla 25esima posizione con 95,96 punti e tariffe medie annue di 73 euro.

Le città italiane a seguire Viterbo nella classifica di Trivago sono invece Lecce (36esima con 95,62 – 80 euro), Spoleto (39esima con 95,49 – 80 euro), Arezzo (48esima con 95,21 – 83 euro), Cagliari (52esima con 95,11 – 81 euro), Salerno (54esima con 95,05 – 78 euro), Brescia (97esima con 92,32 – 82 euro) e infine Trento (99esima con 92,21 – 93 euro).

Le prime tre posizioni del podio nella classifica delle 100 città europee con il miglior rapporto qualità-prezzo se le aggiudicano: Monstar, Bosnia ed Erzewgovina, con un indice di 97,59 e un prezzo medio annuo per camera doppia a notte di 43 euro; Novi Sad, Serbia, in seconda posizione con 97,54 punti e una tariffa annua di 41 euro in media; nell’ultimo gradino del podio è Veliko Tarnovo, Bulgaria, con un indice di 97,53 e un prezzo medio di 36 euro.







Facebook Twitter Rss