ANNO 8 n° 343
Treni ad alta velocità, De Simone: ''Pronti a far parte della lobby territoriale''
15/11/2018 - 11:15

ORTE - “Pronti ad essere parte della lobby territoriale che, compatta, mira al risultato di portare la fermata dei treni ad alta velocità a Orte”. Questo il commento di Andrea De Simone, segretario provinciale di Confartigianato Imprese di Viterbo, che ieri sera ha partecipato al consiglio comunale aperto del Comune di Orte tenutosi nella sala d’aspetto della stazione ferroviaria.

“La presenza a questo appuntamento, da cui è scaturito un documento ufficiale, di esponenti delle istituzioni di ogni ordine e grado, degli enti locali, delle associazioni di categoria e dei comitati dei cittadini – continua – dà segno dell’importanza del tema affrontato. La Tuscia paga da sempre il prezzo dell’isolamento infrastrutturale in cui è stata relegata, e l’alta velocità nella stazione di Orte è un’opportunità che non possiamo perdere”.

“Confartigianato Imprese di Viterbo è decisa a sostenere le istituzioni e gli organi interessati in tutti i tavoli di discussione – conclude - per poter trasformare questa proposta in un reale e concreto programma di sviluppo”.

 







Facebook Twitter Rss