ANNO 9 n° 77
Tra Oriente e Occidente
l'arte di Ludmilla
I lavori e la filosofia della pittrice kirghisa che vive a Tuscania
26/01/2016 - 02:00

TUSCANIA - Ludmilla Filippova nasce il 28 giugno del 1978 a Bishkek la capitale del Kirghizistan, un paese dell'Asia Centrale a confine con la Cina.

Fin da piccola ha nutrito un grande interesse per l'arte in generale, in particolare per la musica e in seguito per la pittura; di sicuro la natura del suo paese d'origine è stata fonte di grande ispirazione che l'ha guidata e continua a guidarla per la sua carriera artistica; a nove anni inizia la scuola musicale statale nella classe di pianoforte e dopo anni di studi appassionati si diploma in pianoforte al Conservatorio Nazionale di Bishkek; attraverso la musica esprime già la sua grande anima, la musica è un mezzo straordinario che esalta le sue qualità.

Parte poi per l'Italia dove vi arriva nel 2006 e qui sente l'ispirazione e la voglia di iniziare un altro percorso artistico attraverso la pittura, segue la Scuola di Arti Visive Next di Tuscania e grazie alla sua maestra Antonella Properzi, riesce a tirare fuori man mano tutto il suo potenziale di pittrice, affinando varie tecniche pittoriche e su vari materiali; la sua è una pittura molto realistica a ttenta a tutti i particolari, i suoi lavori sono una continua ricerca di definizione di particolari, di scelta di colori, di passate delicate di pennello, di ritocchi morbidi, mette amore in quello che fa e non solo nella pittura ma anche nella vita di tutti i giorni, nei suoi lavori traspare la sua purezza e il suo cuore nobile che con amore crea dei lavori stupendi.

Le sue opere sono piene di colori accesi, vivaci, piene di positività e spontaneità; predilige le nature morte fiamminghe, i ritratti, i paesaggi, gli scorci e anche le opere astratte e innovative. La sua arte è una sintesi armoniosa tra due grandi culture: orientale e occidentale, affascinanti e completamente differenti.

Attualmente l'artista vive e svolge la sua attività di pittrice a Tuscania in provincia di Viterbo e partecipa con impegno ad eventi culturali; ogni anno espone in varie mostre sia locali in Italia sia all'estero; è socia attiva nell'associazione culturale Real Dreams di Tuscania dove trasmettere il suo amore per l'arte; il suo percorso artistico non si ferma mai ed è in costante ricerca di nuove idee ed evoluzioni sempre attenta a nuove emozioni che la natura e le sue esperienze le regalano.






Facebook Twitter Rss