ANNO 7 n° 347
Tocca a Sottili: sarà il 14° allenatore
Ben 62 i mister di Camilli: esonerò Allegri, ma salvò Pioli e Sarri
17/11/2017 - 02:25

VITERBO - Stefano Sottili sarà il quattordicesimo allenatore a sedersi sulla panchina di Viterbo nell'era Camilli. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport il patron gialloblu, tocca quota 45 in quanto a decisioni drastiche prese in carriera e sarebbero 62 in totale gli allenatori che ha avuto modo di conoscere. Tutto concentrato in due esperienze: Grosseto e Viterbese, dal 2000 a oggi.

Ma oltre ad essere tanti, sono anche importanti, i nomi passati sotto la sua presidenza. L'apice è stato toccato con l'addio a Massimiliano Allegri, ora tecnico della Juventus. Mentre, a superare la prova con il presidente evitando l'esonero, sono state altre due importanti conoscenze della massima serie: Stefano Pioli, attuale tecnico della Fiorentina e Maurizio Sarri, ora alla guida del Napoli.

Giuseppe Giannini, invece, per ora è l'unico dimissionario. Nella città dei Papi la lista ha visto: Solimina, Pirozzi, Gregori, Ferrazzoli, Ianni, Sanderra, Cornacchini, Pagliari, Bertotto e Nofri Onofri. A qualcuno è stato anche concesso il bis.






Facebook Twitter Rss