ANNO 8 n° 21
Telefoni Apple rigenerati
21/11/2017 - 17:35

 

Perché scegliere un telefono Apple ricondizionato? È un quesito che si pongono sicuramente in tanti. Principalmente si fa questa scelta perché è possibile acquistare un dispositivo di ottima qualità a un prezzo molto inferiore quello di un modello nuovo.

Ricondizionato: cosa vuol dire?

Con il termine rigenerato ci si riferisce a un dispositivo usato che è stato completamente ricondizionato. L’articolo in discussione viene sottoposto a tutti i controlli necessari e, in seguito ai risultati, si cambiano le parti difettose, si risolvono i problemi, si igienizza e si mette in vendita. In poche parole, i telefoni apple rigenerati subiscono un vero e proprio restyling che gli ridona le prestazioni originali.

I cellulari usati, spesso, finiscono nel circuito della rigenerazione. Ovviamente non tutti, ma solo quelli che possono avere un mercato, una volta restaurati. L’unica cosa che non viene toccata è l’estetica esterna, ma tutto quello che riguarda l’anima dello smartphone viene riportata a nuova vita. Nel settore rigenerati ci finisco i telefoni Apple che sono tornati in fabbrica per difetti (che poi vengono corretti) o resi in cambio di acquisto del nuovo. Questi ultimi sono molto interessanti perché i possessori di Apple, spesso, inseguono l’ultimo modello, di conseguenza quelli ceduti sono dispositivi molto recenti, con poco tempo di vita e bene tenuti. Una volta rigenerato il sistema operativo e sostituiti i componenti usurati, sarà possibile avere un cellulare praticamente nuovo.

Per chi non lo sapesse, i cellulari Apple rigenerati vengono suddivisi in tre categorie: A, B e C. Queste categorie indicano lo stato d’usura del guscio dello smartphone. Effettivamente, la parte esterna, non viene toccata, quindi potrebbe essere equipollente a nuovo (gruppo A), con qualche lieve segno (classe B) o con evidenti segni di usura (classe C). Della parte esterna, se serve, viene cambiato lo schermo. Anche la confezione viene ripristinata e il cellulare viene venduto con il carica batterie nuovo.

A chi interessa un Apple rigenerato?

Gli smartphone della mela sono molto ambiti e sono diventati un vero e proprio status symbol, ma non tutti se li possono permettere, almeno da nuovi. Potenzialmente, tutti possono essere interessati a questi cellulari Apple rigenerati, ma non è proprio così. Gli smaniosi dell’ultimo modello, neppure a dirlo, non rientrano in questo settore ma diverse altre categorie trovano molto interessante questa possibilità.

La Apple è considerata un’azienda molto affidabile e i suoi dispositivi sono durevoli nel tempo e mantengono il valore in modo abbastanza costante. È per quello che molti scelgono questo genere di cellulare, ma poterlo comprare rigenerato e, di conseguenza, ad un prezzo inferiore attira in particolare i giovani e le persone che, con lo smartphone, ci lavorano.

La domanda che si sente più spesso è riferita alla sicurezza dell’acquisto. Forse è scontato dirlo, ma noi lo diciamo ugualmente: rivolgetevi sempre a venditori riconosciuti che vi forniscono anche la garanzia. Il rigenerato (cellulari, tablet e pc) non ha la garanzia di legge di 1 anno, ma le aziende serie offrono comunque una garanzia che può andare dai 30 ai 90 giorni.

È importante sapere che il sistema operativo del telefono Apple viene ripristinato completamente con tutti gli aggiornamenti dal momento in cui è stato immesso sul mercato. Questo offre la possibilità di avere a disposizione un dispositivo completamente aggiornato. Il prezzo di un modello Apple cambia in base alla classe d’appartenenza (A, B o C) e alla domanda di mercato. Ci sono modelli abbastanza ricercati, quindi i prezzi restano più elevati, diversamente i modelli meno interessanti, possono avere dei prezzi più bassi. Una cosa importante da tenere presente è il prezzo che, nel rigenerato, cala del 30/40%, prezzi molto più bassi potrebbero nascondere una truffa.







Facebook Twitter Rss