ANNO 9 n° 340
Tagli alla Faggeta, Italia Nostra scrive a Forestale
Previsto un taglio fino al 15% del patrimonio arboreo
14/11/2019 - 10:13

CAPRAROLA - Italia Nostra Lazio, con una nota del 6 novembre a firma del presidente del consiglio regionale Franco Medici, ha investito il Comando Unità Forestale, ambientale e agroalimentare di Roma riguardo il piano di gestione e di assestamento forestale nel Comune di Caprarola Lago di Vico in provincia di Viterbo.

“Risulta a questa associazione – si evidenzia nella nota - che il Comune di Caprarola, a seguito della determinazione della Regione Lazio, Direzione Politiche Ambientali e Ciclo dei Rifiuti n. G11244 del 28 agosto 2019 sta per rendere operativo il piano di gestione e di assestamento forestale. Tale piano prevede il taglio fino al 15 per cento del patrimonio arboreo, costituito essenzialmente da faggi, ciò avviene all’interno della Riserva Naturale Regionale del Lago di Vico”.

Italia Nostra Lazio “chiede delucidazioni su questo progettato taglio che appare eccessivo e contrario alla L. R. n. 39 del 2002 (art. 34 bis). Chiede, inoltre, al Comando Forestale di controllare le procedure di autorizzazione ed, eventualmente, di vigilare durante la fase operativa”.

Si veda anche https://www.italianostra.org/minaccia-incombente-su-ambienti-forestali-tutelati-dalla-normativa-comunitaria-statale-e-regionale-in-provincia-di-viterbo/







Facebook Twitter Rss