ANNO 8 n° 170
SuperAbile al centro della formazione
Il 23 maggio Costantini e Bordi incontrano gli studenti del Cpfp
19/05/2018 - 10:26

CAPRANICA – SuperAbile sbarca al centro di formazione provinciale. Mercoledì 23 maggio il team capitanato da Lorenzo Costantini e Chiara Bordi incontrerà gli studenti del Cpfp di Via Madre Teresa di Calcutta. L’incontro con SuperAbile, progetto questo nato da un’idea di Alfredo Boldorini, nell’ambito del suo mandato da consigliere comunale di Bassano Romano, con il prezioso apporto di Alessandra Mosci, presidente della Compagnia degli Etruschi di tiro con l’arco, si terrà al teatro Francigena, con inizio alle ore 10.

''Quando ci è stata data la possibilità di ospitare SuperAbile – ha detto Claudia Antonioli del CPFP – l’adesione è stata entusiastica. Abbiamo letto dalla stampa di questo progetto e non abbiamo esitato un attimo a proporlo ai nostri ragazzi in quanto noi crediamo che l’idea della diffusione nelle scuole di messaggi positivi e risalienti sia importante per una realtà, quella del centro di formazione, che opera da 14 anni in un territorio che raccoglie un bacino di utenza 'difficile' sotto molti punti di vista. La testimonianza di Chiara e Lorenzo che dopo eventi tragici hanno avuto la forza di riprendere in mano le loro vite e di mettere a disposizione la loro voglia di fare e la loro positività, rappresenta un messaggio motivazionale che potrà essere sicuramente potrà essere d’aiuto a tutti''.

L’evento ha ricevuto pieno sostegno da parte del Comune tant’è che è stato concesso anche il patrocinio della Città di Capranica. Il sindaco Pietro Nocchi – nelle passate legislature a lungo assessore ai servizi sociali - dopo un incontro tenuto nel palazzo comunale per la presentazione del progetto - ha espresso parole di apprezzamento e di una inusuale lungimiranza progettuale.

''Ringraziamo – ha puntualizzato Alfredo Boldorini, a nome del team - il centro di formazione professionale, in particolare Claudia Antonioli ed il prof. Bruno Morganti per la disponibilità ed il comune di Capranica per averci supportato in questo incontro''.







Facebook Twitter Rss