ANNO 9 n° 293
Sulle ali dell'entusiasmo verso Caserta
La Viterbese archivia la vittoria sul Pisa in coppa Italia e torna a viaggiare
17/03/2019 - 02:31

VITERBO - (f.c.) Smaltiti i festeggiamenti per il fantastico passaggio in coppa Italia, ai danni del Pisa, la Viterbese di Antonio Calabro torna in campo per affrontare la Casertana. Trasferta campana per i gialloblu che la settimana scorsa hanno riposato per l'esclusione del Matera. I laziali rimangono stretti al treno play off, ma hanno ancora dalle due alle quattro partite da recuperare su molte delle squadre più alte in classifica. Tre dalla Casertana che occupa il sesto posto in classifica con 4 punti di vantaggio. Una marcia che è frutto di 10 vittorie, 10 pareggi e 8 sconfitte.

Raffaele Esposito ha ancora il dubbio Floro Flores, acciaccato, ma rientrerà Zito. Squalificati D'Angelo e Rainone, mentre, infortunati Pinna, Mancino, Russo e Pasqualoni. Lo stadio dei rossoblu si riapre proprio per il match di oggi dopo una momentanea chiusura per inagibilità. Nonostante questo, la società campana, ha fatto sapere tramite una nota ufficiale che l'incasso sarà devoluto alla Fondazione Casamore.

Tanta la gente al seguito della Viterbese grazie all'organizzazione di svariati pullman. Rimane una delle trasferte più agevoli di questa stagione fatta di viaggi infiniti.

Alla vigilia del match Antonio Calabro si è espresso così:

“Ci affacciamo alla gara contro la Casertana con la voglia di dare continuità di prestazione. Nel fare questo, però, dobbiamo stare bene attenti a quello che la partita ci presenterà, poiché domani sarà una gara molto insidiosa, ma noi siamo una squadra matura e intelligente che sa approcciarsi a tutte le difficoltà. La Casertana è una squadra forte, una compagine costruita per occupare posizioni importanti e domani ci troveremo a giocare contro un organico di grande spessore. So che i tifosi si sono organizzati per venire a sostenerci e questo mi fa molto piacere. Domani scenderemo in campo dando tutto per conquistare un risultato utile e per dare un'altra soddisfazione all'ambiente gialloblu.”





Facebook Twitter Rss