ANNO 9 n° 232
Sulla torre sventola bandiera gialloblu
Un fioretto... d'alta quota onorato a Civitella d'Agliano dal mitico tifoso Franco
04/05/2016 - 13:04

CIVITELLA D’AGLIANO – Per ora, hanno vinto loro. L’ennesimo fioretto gialloblu onorato ha portato una bandiera enorme (intorno ai sei metri di lunghezza) lassù, fino in vetta alla torre Monaldeschi, simbolo di Civitella d’Agliano. Una missione da brividi, ma che Franco aveva promesso di onorare. Lui, sempre presente in tribuna centrale per le partite, ma anche durante gli allenamenti settimanali, insieme al fido Andrea, ha voluto portare tutta la gioia per la promozione della Viterbese anche nel suo paese d’origine, Civitella, perla della Teverina.

E allora eccolo, il drappo gialloblu, sventolare sulla torre. Affinché tutti la possano vedere e si ricordino che la squadra del capoluogo ha vinto il campionato ed è tornata tra i professionisti.





Facebook Twitter Rss