ANNO 7 n° 264
Sui passi di San Rocco, torna il pellegrinaggio
Dal 18 al 20 agosto da Acquapendente a Bagnaia
17/08/2017 - 12:18

BOLSENA - Sui passi di San Rocco. Dal 18 al 20 agosto si rinnova il tradizionale pellegrinaggio da Acquapendente a Bagnaia. Organizzato dall'associazione 'Amici di Bagnaia' in collaborazione con il centro sociale polivalente 'La Torre', vedrà impegnati circa 100 pellegrini provenienti da tutta Italia.

Tre le tappe in programma. Da Acquapendente a Bolsena. Da Bolsena a Montefiascone e dalla cittadina falisca fino a Bagnaia dove verrà consegnato il 'Testimonium', un documento che attesta il pellegrinaggio attraverso i paesi della Tuscia che venerano il santo. Proprio nella cittadina al confine tra Lazio e Toscana infatti, Rocco compì il suo primo miracolo, guarendo la popolazione da un'epidemia di peste che nella seconda metà del XIV secolo mieteva vittime e minacciava l'Europa intera.

'Da quel momento – dice Graziano Buzzi, tra i promotori del cammino – la sua fama di santità si diffuse in tutta Europa, diventando fonte di ispirazione per molti, fino ai giorni nostri. Le orme di San Rocco non sono solo un cammino di fede, ma un viaggio alla riscoperta di se stessi. Camminare sui passi della storia ci fa sentire parte di un'umanità che è una grande famiglia e che mai deve smettere di considerare fratelli e sorelle gli uomini e le donne che incontriamo''.







Facebook Twitter Rss