ANNO 9 n° 237
Su sicurezza viaria e salubrità dell'acqua gli impegni di FuturOggi
Il gruppo d'opposizione traccia un bilancio dei due mesi di consiliatura
13/08/2019 - 16:28

BOLSENA - ''Futuroggi, nel ruolo di minoranza consiliare, ha assolto, fino ad oggi, all’impegno preso con i propri elettori e con l’attuale consiglio comunale.

Stiamo svolgendo con impegno il nostro ruolo, e con quanto comunicato nel primo consiglio; svolgiamo un attento ruolo programmatico e di collaborazione in virtù di quanto anzidetto. Abbiamo presentato una interrogazione molto articolata che riguarda la sicurezza viaria in generale e, in particolare, quella a riguardo del Rione Castello; abbiamo fatto proposte per la salubrità delle attuali isole ecologiche, per l’installazione di servizi igienici per turisti e cittadini, stiamo seguendo con molta attenzione il problema della salubrità dell’acqua potabile, abbiamo attenzionato il problema della pulizia del paese e della sicurezza viaria.

Abbiamo richiesto e ottenuto vari incontri con il sindaco e con il suo vice per discutere di molto piccoli e grandi problemi.

Il nuovo clima politico nell’interesse della cittadinanza deve trovare più impegno da parte dell’amministrazione, perché sono visibilmente emerse grosse deficienze nell’organizzazione degli eventi, dove la sicurezza viaria, la sicurezza delle strutture preposte all’evento, la salubrità dell’acqua potabile hanno posto molte e inquietanti domande.

Il nostro costante stimolo deve creare nell’amministrazione quella scossa e quel cambio di passo che ad oggi è ancora latitante! Questo report vuole essere e significare uno stimolo per tutti i sostenitori di Futuroggi.

Vi invitiamo a seguire il nostro lavoro partecipando anche ai futuri consigli comunali''.

Gruppo consiliare FuturOggi






Facebook Twitter Rss